meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 13°
Ven, 30/09/2022 - 17:50

data-top

venerdì 30 settembre 2022 | ore 18:28

Un tocco di 'colore' alle feste

Turbigo - Rolando Facheris davanti ad un pungitopo

Il Natale è mille cose insieme: le luci che si accendono e danno vita alle città, gli alberelli addobbati che rallegrano i cortili delle case, le ghirlande composte da rami di pungitopo appese alle porte… Tutti simboli che evocano subito un’atmosfera gioiosa e magica! Da qualche anno a questa parte, però, a questi ne va aggiunto un altro: l’alberello di pungitopo, invenzione del turbighese Rolando Facheris. Classe 1938, in paese è conosciuto da tutti, soprattutto in quanto membro dell’ormai ex ‘Gruppo San Vincenzo’ e poi per il suo buon carattere, per la sua tenacia e la sua creatività. Ed è proprio quest’ultima, insieme alla predisposizione ai lavori manuali e alla costanza, che gli ha suggerito di creare un alberello simbolo del Natale per abbellire la via in cui abita. “Otto anni fa ha avuto inizio questa mia personale iniziativa - racconta Rolando – Devo ammettere però che l’idea non è stata mia. Passeggiando tra gli stand della ‘Fiera dell’artigianato’ di Milano, ho visto questo particolare alberello che mi ha colpito subito, quindi ho pensato di realizzarne tanti quante le famiglie che abitano nella mia via”. Questo alberello, composto da un vaso, un tubo di sostegno, dei fasci di pungitopo e della carta da regalo, è realizzato interamente utilizzando materiale da riciclo, che Rolando inizia a recuperare all’inizio di novembre. “Ho le mie conoscenze che mi procurano i vasi per i fiori, i tubi di plastica e i rami di pungitopo gratuitamente – continua – Praticamente è anche grazie a loro che riesco a rinnovare il mio impegno in questa iniziativa. Mi occorre una settimana circa per realizzarne uno. Fate conto che ne dono uno ogni anno a ciascuna famiglia della mia via, per far sì che lo esponga fuori dall’ingresso della propria casa per ravvivare l’atmosfera. L’effetto finale è davvero stupefacente: sull’uscio appare quest’alberello e dalla via si sprigiona una calda atmosfera natalizia capace di regalare emozioni e gioie a tutti, grandi e piccini.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!