meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Gio, 22/02/2024 - 05:20

data-top

giovedì 22 febbraio 2024 | ore 06:26

Un allenamento 'speciale'

Il campione Garzelli ospite al Team Pro Bike Junior di Busto Garolfo
Busto Garolfo - Garzelli con il Team Pro Bike Junior

Nel loro album dei ricordi ci sarà sicuramente anche e, soprattutto, questa giornata. Perché l’allenamento dell’altro giorno per il Team Pro Bike Junior di Busto Garolfo è stato un qualcosa di davvero unico e speciale. Mentre i giovanissimi campioni erano, infatti, impegnati nella consueta seduta al velodromo cittadino, ecco che all’improvviso è spuntato, a sorpresa, Stefano Garzelli. Si, avete capito bene, proprio l’atleta del team Acqua & Sapone, nonché vincitore di un Giro d’Italia e di numerosissime competizioni professionistiche, tra cui, solo per citarne alcune di quest’anno, la classifica generale della corsa a tappe Tirreno – Adriatico, e la 16esima tappa della “corsa rosa” (San Vigilio Marebbe – Plan de Corones), che ha voluto rendere omaggio ad un gruppo che, nonostante la sua giovane età, sta continuando a regalare enormi soddisfazioni al ciclismo bustese e lombardo. Al rientro in Italia dalla Spagna, dove vive con la famiglia, per una visita di controllo medico dopo la rovinosa caduta durante l’ultima Tre Valli Varesine, Stefano si è presentato al fianco degli amici Andrea Oldani (presidente del Pro Bike Junior) e di Dario Andriotto (direttore tecnico del team di Busto Garolfo, oltre ad essere validissimo corridore professionista compagno di squadra nell’Acqua & Sapone dello stesso Garzelli), per assistere a tutto l’allenamento (condotto proprio dal tecnico e amico Andriotto) e regalare ai ragazzi tutta la sua esperienza, con consigli e suggerimenti, e, ovviamente, un momento indimenticabile. “E’ stata un’emozione indescrivibile – dice Andrea Oldani – nessuno si aspettava questa visita. Gli atleti sono stati felicissimi e, dopo un primo momento di incredulità, tutti si sono lasciati andare agli abbracci, alle foto ricordo e, in modo particolare, agli autografi. Una gioia per ognuno di noi ed anche per coloro che sono rimasti per l’intera seduta sugli spalti. Vogliamo ringraziare Stefano per averci raggiunto, facendogli i migliori auguri per il suo futuro che, siamo certi, sarà ancora pieno di soddisfazioni e successi. Un onore avere potuto ospitare un simile campione ed avere ricevuto i suoi complimenti per quanto stiamo cercando di fare, sia a livello promozionale che tecnico”. La presenza di Garzelli è stata, certamente, un ulteriore spinta in più a proseguire lungo lo stesso percorso di sport, amicizia e gruppo, ormai intrapreso dal Team Pro Bike Junior fin dal primo giorno.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!