meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Sab, 17/04/2021 - 01:20

data-top

sabato 17 aprile 2021 | ore 01:42

Indutex: "Sì ai vaccini in ditta"

Indutex ha accolto con favore e senso di responsabilità la proposta di Confindustria di mettere a disposizioni spazi aziendali per le vaccinazioni.
Corbetta - Azienda Indutex

“Non ho esitato neppure per un secondo - ha spiegato il CEO di Indutex - abbiamo subito individuato uno spazio idoneo in azienda e sondato la disponibilità di un medico del territorio a eseguire i vaccini, non appena saranno consegnati. La tempistica, infatti, non è ancora stata definita, ma noi saremo pronti. Non solo, ho aggiunto la mia disponibilità ad ampliare questa opportunità ai famigliari dei dipendenti, con un possibile bacino di 150 persone”.
Una scelta, quella di Indutex, che va nel senso della responsabilità collettiva: “Ognuno di noi deve fare la propria parte in questa battaglia - afferma - la mia azienda, convintamente, ha lavorato senza sosta anche nei mesi più duri della pandemia per assicurare forniture continue agli ospedali.
Periodicamente lo staff viene sottoposto a screening per individuare eventuali positività, e abbiamo alzato tutti gli standard di sicurezza: termoscanner, distanziamento, mascherine, igienizzazione. Ora ci si presenta davanti la grande opportunità del vaccino: siamo quindi in prima linea per accelerare la campagna all’immunizzazione”.
Responsabilità il leitmotiv in casa Indutex, dove ogni giorno si producono indumenti di protezione e, da dicembre, anche mascherine chirurgiche certificate: “Non abbassiamo la guardia - conclude il CEO - la protezione individuale è ancora fondamentale per evitare contagi ed escalation di positivi”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento