meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Ven, 22/01/2021 - 16:50

data-top

venerdì 22 gennaio 2021 | ore 17:18

Le dimissioni dell'esperto della comunicazione

Dopo anche le dimissioni dell'esperto della comunicazione Alessio Unfer, l'opposizione di 'Lega Salvini Premier' e 'Toia sindaco' ritorna a chiedere alla giunta di Legnano chiarimenti.
Legnano - Sala consiliare (Foto internet)

Prima il dirigente del settore lavori pubblici Fregoni la cui designazione è rientrata dopo che il segretario comunale aveva fatto notare al sindaco Lorenzo Radice l'inopportunità della procedura adottata di avvalersi di un consulente. Ora le dimissioni dell'esperto della comunicazione Alessio Unfer. Su entrambi gli aspetti l'opposizione consiliare di 'Lega Salvini Premier' e 'Toia sindaco' ritorna a chiedere alla giunta chiarimenti. E si riserva di riportare le vicende all'attenzione del prossimo consiglio comunale. La temperatura del dibattito politico, sotto il cielo di Legnano, resta dunque a temperatura di incandescenza e non pare esservi pompiere atto a portare almeno un po' d'acqua di armonizzazione. "Ci aspettiamo dei chiarimenti oltre a delle scuse- dicono in una nota Lega Salvini e lista Toia sindaco - doverosamente rivolte a tutta la cittadinanza per la totale inadeguatezza mostrata nella gestione delle procedure amministrative e nella scelta delle persone che andranno a ricoprire ruolo chiave all'interno della macchina comunale". E profetizzano: "Andiamo incontro a mesi bui, servono le migliori energie e intenzioni ma occorrono anche competenza e professionalità, gli errori commessi si commentano da soli". Certo non il clima ideale per impostare il dibattito relativo al rilancio di una Legnano che ne ha bisogno come l'aria per respirare. Gli estensori del comunicato rimproverano poi sindaco Lorenzo Radice e giunta di tenere il silenzio. Che i prossimi consigli comunali non si riveleranno essere all'insegna della tranquillità è vaticinio fin troppo agevole. E forse qualche cittadino starà già domandandosi se, di una temperatura così elevata, si avverta il bisogno.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento