meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia
Sab, 10/04/2021 - 23:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 00:30

Comune e 'Sole' sempre insieme

Collaborazione che funziona non si cambia. E così il Comune di San Giorgio su Legnano ha deciso di stringere ancora la mano all'azienda Sole per gli ambiti sociali ed educativi.
Sociale - Sostegno e vicinanza (Foto internet)

Collaborazione che funziona non si cambia. E così il Comune di San Giorgio su Legnano ha deciso di stringere ancora la mano all'azienda Sole per quanto riguarda la gestione di due ambiti: servizio di assistenza domiciliare per gli anziani e i diversamente abili e progetto di supporto educativo scolastico agli alunni. "Riteniamo - sostiene l'assessore ai Servizi Sociali, Michela Cavalieri - che l'azienda abbia svolto un servizio di buon livello in entrambi gli ambiti, quindi abbiamo deciso di rinnovare questa collaborazione, sono stati fatti anche dei reportage annuali volti a verificare il grado di soddisfazione rispetto al servizio con esiti favorevoli". Attualmente, il servizio si rivolge a 16 utenti per quanto concerne l'assistenza domiciliare e a 11 per l'educativa scolastica. Per quanto attiene al 2021, Cavalieri ha reso noti anche gli importi che saranno investiti per entrambe le aree di intervento. "Nel nostro bilancio - prosegue - abbiamo stabilito di stanziare una somma di 94 mila euro per l'assistenza scolastica e di 25 mila per quella domiciliare". Se l'amministrazione comunale valuta a suon di sorrisi questo rinnovo del comune cammino con la Sole, il consigliere comunale della Lega Carlo Maria Tatti ha invece sfoderato una perplessità: "Si affidano circa 120 mila Euro a Sole in modo diretto e senza avere indetto una specifica gara - controbatte - e in più non sono state valutate delle alternative, questo mi sembra proprio non condivisibile".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento