meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Lun, 21/10/2019 - 22:20

data-top

lunedì 21 ottobre 2019 | ore 22:59

Smottamento lungo la Boffalora - Malpensa

Fango e terra sulla carreggiata. Traffico rallentato fino a tarda sera
Castano Primo - Vigili del fuoco e Polizia stradale sul posto

All’origine potrebbe esserci l’acqua utilizzata per l’irrigazione di alcuni campi. Queste almeno le prime ipotesi possibili. La certezza è, invece, che l’altra sera, poco dopo le 19, una parte di collina che sovrasta la bretella della Boffalora – Malpensa, in direzione della provincia di Varese e nei pressi dell’uscita Castano Primo Sud – Buscate Nord, è improvvisamente franata, con la terra ed il fango che hanno invaso parte della carreggiata. Per fortuna nessun automobilista, in quel momento in transito, è rimasto ferito, con il traffico che è stato rallentato e con la corsia interessata che è rimasta bloccata fino a tarda sera per consentire agli operai di liberare la strada e riportare la situazione alla normalità. Sul posto, subito informati, si sono portati, immediatamente, gli agenti della Polizia stradale, oltre ai vigili del fuoco volontari di Inveruno ed all’Anas. Arrivati sulla Boffalora – Malpensa, nel tratto, appunto, che attraversa il Castanese, si è proceduto a monitorare le auto ed i mezzi in transito e diretti verso la provincia di Varese, deviandoli su di un’unica corsia, con i pompieri e gli operai che si sono messi al lavoro per verificare le cause dello smottamento e, nel contempo, togliere dalla carreggiata il fango e la terra che si erano riversate poco prima. Non è la prima volta che lungo la bretella accadono simili episodi. Già in altre occasioni si era, infatti, dovuti intervenire proprio per smottamenti.