meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Sab, 23/01/2021 - 16:50

data-top

sabato 23 gennaio 2021 | ore 17:37

Tempo di... vaccini

La campagna antinfluenzale: diverse le persone che hanno già fatto l vaccino e tante altre che si sono prenotate e sono in attesa. L'emergenza Covid-19 ha aumentato le richieste.
Salute - Vaccinazione antinfluenzale (Foto Franco Gualdoni)

C'è chi la fa, ormai, da tempo e chi, invece, è alla sua 'prima volta', ma per la maggior parte, comunque, mai come in questo 2020 (con la lunga e difficile emergenza Covid-19) la parole d'ordine sembra essere "vaccinazione". Già, perché sono davvero numerosi i cittadini che, fino ad oggi, si sono sottoposti al vaccino antinfluenzale e tanti altri ancora quelli che si sono già prenotati e sono in attesa di effettuarlo. "Ho compiuto 65 anni proprio nel 2020 - racconta una signora - per di più, oltre ad essere medico, mi sono sottoposta pure ad un intervento di protesi mitralica cardiaca e, perciò, in ottica di prevenzione, in questo momento era fondamentale farla. Ci tengo, comunque, a precisare che non si è trattato della prima volta, però oggi ancora di più era necessaria. Senza dimenticare che con la situazione legata al Coronavirus, se ne sente maggiormente la necessità, sperando che con la vaccinazione ci possa essere un incremento della reazione immunitaria". "Da anni mi vaccino - continua un'altra persona - E' una questione di prevenzione, a maggior ragione in un periodo complesso come quello con il quale ci stiamo confrontando". "L'ho sempre fatta - ribadisce una cittadina - Si tratta di sentirsi più sicuri e protetti". "E', ormai, il terzo anno - afferma una pensionata - Ho cominciato perché ho avuto alcuni problemi e il mio medico mi ha consigliato, appunto, il vaccino. Adesso, inoltre, con la pandemia, sinceramente la paura è cresciuta e, quindi, penso che qualsiasi iniziativa sia di prevenzione, possa essere importante". "Fino ad oggi non l'avevamo mai fatta - conclude un gruppo di anziani - In questo 2020, però, con la criticità del Coronavirus, abbiamo ritenuto necessario partecipare alla campagna vaccinale". (Foto e video Franco Gualdoni)

I CITTADINI E LA VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento