meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 11°
Gio, 17/10/2019 - 03:20

data-top

giovedì 17 ottobre 2019 | ore 04:29

Un vita in Comune: l'amministrazione lo premia

Riconoscimento per il castanese Dario Mauri, in pensione dopo 30 anni di lavoro
Castano Primo - Il sindaco Rudoni premia Dario Mauri

Che sapore particolare ha questo premio. Sia perché attribuitogli dopo 30 anni di attività, sia perché arrivato direttamente da quelle istituzioni locali con le quali ha lavorato fianco a fianco per così tanto tempo. Sarà proprio per questo motivo che, l’altra sera, durante la consegna ufficiale avvenuta prima dell’inizio della seduta del consiglio comunale, l’emozione che si leggeva sul volto del castanese Dario Mauri era davvero grande. Un riconoscimento che l’amministrazione, per mano del sindaco Franco Rudoni, così come l’intero consiglio, hanno voluto donargli, quale segno di ringraziamento per ciò che ha fatto per il suo comune e, nel piccolo, anche per l’intero paese. In pensione da poco, Mauri ha ricoperto, nella sua carriera all’interno del palazzo municipale, prima l’incarico di necroforo, quindi, negli ultimi tempi, si è dedicato alla cura ed alla manutenzione del verde e del parco della Villa Rusconi. Un lavoro importante, che gli ha permesso di conoscere la macchina comunale, diversi colleghi, nonché tutti coloro che si sono susseguiti alla guida della città. “Prima di dare inizio alla seduta del consiglio – ha spiegato il primo cittadino Rudoni – vogliamo omaggiare questo nostro ex dipendente per i suoi 30 anni di attività. A lui – si può leggere anche attraverso le pagine dell’informatore comunale “Castano informa” – va il ringraziamento per l’impegno e la serietà dimostrata nell’adempimento del suo dovere, unitamente all’augurio che possa trovare tante soddisfazioni anche nella nuova condizione di pensionato”. Ringraziamenti che sono arrivati da parte di tutti i presenti, con una significativa stretta di mano e con i complimenti per l’importante traguardo raggiunto.