meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia
Sab, 10/04/2021 - 22:50

data-top

sabato 10 aprile 2021 | ore 23:08

Scritte sui muri: il Sindaco chiede...

Vanzaghello - Vandali

Le foto di questa pagina ci sono arrivate nei giorni scorsi in redazione. Come potete vedere ‘raccontano’ di un episodio di inciviltà verso le nostre strutture e verso il pubblico. Abbiamo voluto riproporvele perché è proprio partendo da quanto accaduto che il Sindaco di Vanzaghello, Gian Battista Gualdoni, ha deciso di scrivere una lettere aperta allo sponsor principale della Pro Patria, storica e gloriosa società di calcio di Busto Arsizio. Una lettera che vi proponiamo qui di seguito, integralmente, affinché ciascun lettore possa trarre le proprie opinioni: ‘Egr. dottor (...), Apprendiamo con piacere della sua nuova veste di ‘Sponsor principale’ della Pro Patria calcio. Questa sponsorizzazione sembra aver portato fortuna alla Pro Patria che ha iniziato alla grande il campionato. Ne siamo sinceramente contenti, ma, purtroppo, non possiamo essere contenti delle ‘gesta’ di alcuni tifosi scriteriati che hanno imbrattato con scritte inneggianti alla Pro alcuni muri del nostro paese. Pensiamo che Lei condivida con noi il rifiuto verso queste manifestazioni di stupidità che non giovano certo allo sport, ma, oltretutto, non migliorano certo la simpatia verso i colori biancoblù. Cancellare le scritte e ridipingere le pareti comporterà per le esauste casse comunali un esborso non previsto sottraendo così risorse a destinazioni sociali e culturali. Confidiamo che, nell’ambito della sua iniziativa di sponsorizzazione verso la Pro Patria, una piccola somma possa essere destinata al Comune di Vanzaghello, anche sotto forma di contributo per qualche evento culturale in programma nei prossimi mesi. Rimaniamo a sua disposizione per concordare ogni modalità al riguardo. Cordialmente, il Sindaco di Vanzaghello Dottor Gian Battista Gualdoni’.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo