meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 14°
Ven, 25/09/2020 - 18:20

data-top

venerdì 25 settembre 2020 | ore 19:03

Ventiquattr'ore in... sella

24h Moped, il 17 e 18 ottobre. Alla guida di un motorino degli anni ’60, ’70, 80 e magari ’90 per una cosa folle, ma proprio per questo geniale. Un evento davvero spettacolare.
Motori - 24H Moped

24, dicasi ventiquattro ore in sella a un motorino degli anni ’60, ’70, 80 e magari ’90 una cosa folle, ma proprio per questo geniale. Motorini nati per il trasferimento casa-lavoro, o casa-scuola recuperati dalla cantina e lanciati in una gara a cui probabilmente non sono prepararti, ma non lo sanno e ci provano lo stesso. Un motorino per cinque piloti che si alterneranno in sella lungo una doppia dozzina di ore, dalle 12 del sabato alle 12 della domenica sfidando la resistenza dei mezzi, ma anche dei piloti. A questo aggiungete che il percorso, preparato appositamente, sarà in fuoristrada capite la difficoltà dell’impresa di arrivare alla fine e magari puntare alla vittoria. L’idea di organizzare una '24 ore con motorini moped' (motori con avviamento a pedali) nasce da un gruppo di amici appassionati di sport e di meccanica. L’intento è quello di far divertire insieme, giovani e meno giovani, padri e figli, zii, nonni e nipoti. Il tutto a basso costo, sviluppando fantasia, genialità e manualità, come succedeva negli anni 70/80. Hobby & Sport perché basta un garage, qualche attrezzo, un gruppo di amici, insieme si realizzano mezzi derivati da vecchi ciclomotori, per poi confrontarsi, in massima sicurezza, in una lunghissima gara di durata. Una vera scommessa, un tentativo di mettere alle corde queste 'zanzare' indistruttibili, ciclomotori più o meno elaborati, piloti più o meno giovani, messi a confronto in una massacrante endurance, alternandosi alla guida di veicoli decisamente poco confortevoli, con l’unico desiderio di mettere alla prova se stessi e i propri limiti. I materiali necessari si possono tranquillamente recuperare nelle cantine o tra i mezzi in demolizione nelle officine, poi ciascuno metterà il proprio contributo e alla fine, tutti insieme, a festeggiare chi sarà riuscito a compiere il maggior numero di giri durante le fatidiche 24 ore. Tre categorie distinte ma stesso spirito goliardico e puntato al divertimento, dove ci saranno dei vincitori, ma mai come questa volta si vince anche solo ad esserci. Info, regolamento e iscrizioni sul sito 24hMoped

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento