meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 14°
Sab, 26/09/2020 - 09:20

data-top

sabato 26 settembre 2020 | ore 09:32

La solidarietà non si ferma

Nonostante le difficoltà non si ferma la solidarietà a favore della missione di Maristella Bigogno in Togo. 'Cuori Grandi Onlus': caricato il primo container dopo l’emergenza.
Magenta - La solidarietà per il Togo

Nonostante le difficoltà non si ferma la solidarietà a favore della missione di Maristella Bigogno in Togo. Questa mattina (venerdì 10 luglio) erano parecchi i volontari dell’associazione 'Cuori Grandi Onlus' impegnati a caricare il primo container dopo il periodo dell’emergenza. La parola d'ordine è ripartire. “Oggi, dopo un periodo di grandi difficoltà per tutti, eccoci pronti a preparare il primo container per il Togo – ha commentato Francesco Bigogno di 'Cuori Grandi Onlus' - Il materiale servirà per ultimare la nuova scuola, la Media e la Superiore nella missione di Amakpapè dove opera mia sorella Maristella. E servirà anche per la missione, ovvero nello svolgimento delle attività quotidiane”. Cibo, farmaci, biciclette, giocattoli, materiale per la comunità come detersivi e beni di consumo in generale. Ha collaborato per la raccolta del materiale l'associazione dei genitori delle scuole di Magenta e Robecco. “Siamo sempre in contatto con Bigogno e anche quest'anno, nonostante le difficoltà, siamo riusciti a raccogliere il materiale. Lo scorso Natale parte della tombolata è finita a Cuori Grandi e poi i bambini hanno rinunciato ai loro giochi, biciclette e altro per i bambini del Togo”. “Se vogliamo risollevarci dobbiamo pensare ad aiutare il prossimo – continua Bigogno – sarà l’unico modo per tornare ad essere una nazione unita. Maristella è in Togo da 22 anni e nel 2010 abbiamo costituito 'Cuori Grandi'. Nel giro di pochi anni è stata costruita una cittadella che coinvolge migliaia di persone. A mio avviso è un autentico miracolo”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento