meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 23°
Lun, 03/08/2020 - 15:50

data-top

lunedì 03 agosto 2020 | ore 16:38

Sponsor per le aree verdi

Per tenere ben desta l'attenzione sullo stato di quattro aree verdi cittadine, l'Amministrazione comunale di Arluno bussa alla porta dei privati cercando sponsorizzazioni.
Territorio - Aree verdi (Foto internet)

Piacevoli lo sono. Per l'ambiente e per la vista. Ma, per poter risultare tali, esigono anche di essere mantenute a dovere. Per tenere ben desta l'attenzione sullo stato di quattro aree verdi cittadine, l'Amministrazione comunale di Arluno, guidata dal sindaco Moreno Agolli, bussa alla porta dei privati cercando sponsorizzazioni. Chi vi aderirà creerà un duplice beneficio.Alla collettività in termini di manutenzione di quelle aree e a se stesso sul piano della visibilità e dell'immagine. Le aree per cui il Comune ha deciso di compiere questo passo sono nelle vie Mazzali (novemila metri quadrati), Mauthausen (29 mila) tra le vie 8 ottobre e Cavalieri di Vittorio Veneto (5500) e zona autostrada (tremila). L'Amministrazione comunale intende emettere al riguardo un bando volto ad individuare gli interessati. "La cura di tali aree a verde - si legge nella delibera di giunta - darà allo sponsor la possibilità di promuovere la propria immagine legandola ad un'iniziativa che, oltre a recare vantaggio a tutta la comunità, è sicuramente di grande efficacia in termini di comunicazione pubblicitaria". Il fine della sinergia tra pubblico e privato è duplice: "Migliorare lo standard conservativo e mantenere le condizioni di igiene e decoro". Il progetto riguarda il periodo compreso fino al 2022.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento