meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante -2°
Ven, 27/11/2020 - 02:50

data-top

venerdì 27 novembre 2020 | ore 03:41

"Castano non è un albergo..."

Lo ha definito "Uno scempio", il sindaco Giuseppe Pignatiello: "Sacchetti, piatti di plastica, carte, ecc... abbandonati sulle panchine in piazza. Rispettiamo la nostra città".
Castano - Piazza Mazzini (Foto Francesco Piraneo Giuliano)

"Castano non è un albergo da usare e dove, poi, qualcuno passerà a pulire, ma è una casa da gestire con cura e attenzione". Lo dice con toni forti e decisi il sindaco Giuseppe Pignatiello, per rispondere, purtroppo, come lui stesso li ha definiti "Allo scempio ed allo schifo lasciati sulle panchine della piazza (sacchetti, piatti di plastica, carte, ecc... abbandonati) nelle scorse ore - afferma - Voglio fare un appunto a queste persone: vedere la situazione non è piacevole, né per me né per i cittadini. Dobbiamo ricordarci che la nostra città è di tutti e tutti, allora, dobbiamo portarle rispetto. Spero che tali atteggiamenti non si verifichino più e chiedo ad ogni castanese grande attenzione, perché se vogliamo una città bella siamo noi i primi a doverla curata".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento