meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 31°
Lun, 06/07/2020 - 17:20

data-top

lunedì 06 luglio 2020 | ore 18:23

Comune e Parrocchia per l'estate

Comune di Busto Garolfo e Parrocchia dei Santi Salvatore e Margherita si stringono la mano con l'obiettivo di organizzare un centro estivo a 'misura' di tutti i bambini.
Eventi - Centro estivo (Foto internet)

Insieme. Per offrire ai ragazzi un'estate di svago e consentire loro di lasciarsi alle spalle il momento dell'emergenza Covid-19 del quale hanno risentito in modo particolare vista la loro naturale voglia di aggregarsi ai coetanei. Comune di Busto Garolfo e Parrocchia dei Santi Salvatore e Margherita si stringono la mano con l'obiettivo di organizzare un centro estivo in grado di essere palestra per il divertimento degli anni verdi. Nella consapevolezza che, unendo le forze, si può realizzare lo scopo in modo ottimale. L'iniziativa ha per titolo "Summer life", una denominazione che racchiude già da sola un suggello di speranza nel domani. "E' volontà dell'Amministrazione comunale - spiega la delibera con cui l'intesa ha avuto l'imprimatur - sostenere la realizzazione di proposte estive sul territorio comunale, in considerazione dei bisogni di socializzazione e svago dei bambini da conciliarsi con le necessità lavorative dei genitori". E il Comune ha intrapreso la strada di attuare con la parrocchia una sinergia in considerazione del fatto che "Da anni organizza efficacemente l'oratorio estivo". Un cammino comune tra pubblico e privato nel nome della sussidiarietà che consente, prosegue la spiegazione della delibera, di "Mettere in comune idee e risorse in questo momento di crisi sanitaria e sociale". La necessità di garantire ai ragazzi il ritorno a una normalità nella quale condividere momenti ludici che sono stati forzatamente costretti ad accantonare dalla pandemia, sotto il cielo di Busto Garolfo, ha quindi trovato declinazione concreta. Per quanto il buon cuore e lo spirito d'iniziativa costituiscano due ingredienti basilari, l'organizzazione dell'iniziativa esige anche un supporto economico. Al riguardo, il comune ha quindi deciso di erogare alla parrocchia un contributo di 16 mila euro che andranno a supporto di un'attività in cui si prevede di coinvolgere 250 iscritti con una dotazione di tremila mascherine protettive.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento