meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Mar, 04/08/2020 - 11:50

data-top

martedì 04 agosto 2020 | ore 12:46

Parrucchieri e estetisti più aperti

Un'ordinanza specifica per parrucchieri, estetisti e attività di servizio alle persona. Sarà possibile, allora, lavorare sette giorni su sette e dalle 7 alle 22.
Commercio - Parrucchieri (Foto internet)

Un'ordinanza apposita e specifica: parrucchieri, estetisti e attività di servizio alla persona... potranno ampliare il loro orario di lavoro. E' questa la decisione del sindaco e dell'Amministrazione comunale di Turbigo, per far fronte ai mesi di 'stop' forzato, dovuti all'emergenza Coronavirus, che hanno, purtroppo, costretto queste realtà, appunto, ad abbassare le serrande. "Ciascun esercizio in tutto il territorio del nostro Comune, quindi, potrà adattare liberamente l'apertura fino a sette giorni su sette alla settimana con orario compreso tra le 7 e le 22 - scrive il primo cittadino Christian Garavaglia - Dopo il lungo periodo di fermo, ho ritenuto opportuno adottare questa misura per dare la possibilità alle attività di servizi alla persona di riprendere la propria occupazione nel migliore dei modi. Considerato il fatto che le attuali restrizioni permettono un accesso limitato nei centri (con capienza regolamentata a seconda della metratura), l’allungamento dell’orario e la possibilità di esercitare anche la domenica e il lunedì darà la possibilità di accontentare più clienti e al tempo stesso di consentire una buona ripresa economica. Raccomando ancora una volta, infine, di osservare attentamente le disposizioni previste per salvaguardare dipendenti e clientela".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento