meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 29/01/2020 - 21:20

data-top

mercoledì 29 gennaio 2020 | ore 21:34

Articoli di Vittorio Gualdoni

Due video, tutti da ridere, girati al Museo del Tessile di Busto Arsizio parafrasando due tormentoni estivi di questa lunga estate 2019.
Busto Arsizio - iPantellas per l'estate 2019

(VIDEO) I Pantellas festeggiano i loro dieci anni di video, parodie e sketch con una vacanza a Busto Arsizio... due video, tutti da ridere e da vedere girate nella città bustocca.
I Pantellas, una notissima coppia di youtuber che spopola tra i più giovani, ha scelto infatti il Museo del Tessile di Busto Arsizio per girare il loro ultimo video.  continua... »

Proviamo ad azzardare un'analisi socio-politica tra i militanti della Lega e la figura di Matteo Salvini. E voi, come la pensate?
Politica - Matteo Salvini al Papeete (da internet)

Il 'Post Scriptum' di questa settimana è un po' insolito... voglio provare ad analizzare il successo degli ultimi anni della Lega e la figura carismatica di Matteo Salvini.  continua... »

La situazione degli incendi in Siberia è piuttosto grave per diversi motivi. Innanzitutto si va a unire a quella degli incendi in Groenlandia, Canada e Alaska con la distruzione di ecosistemi naturali.
Attualità - Incendi in Siberia, estate 2019

Certo, Salvini che balla l'inno di Mameli al Papeete e il destino di Lukaku tra Inter e Juventus sono cose che fanno pensare sotto l'ombrellone e al fresco di montagna, ma ci sono cose che dovrebbero davvero farci riflettere.  continua... »

L'anniversario della sbarco sulla Luna. Come è cambiato il mondo quella notte in cui Tito Stagno... Ripercorriamo uno dei momenti che ha segnato la nostra storia.
Attualità - Lo sbarco sulla Luna

Erano le 22,16 del 20 luglio 1969 in Italia, un’estate caldissima, la vita e l’entusiasmo della rinascita del boom economico, le vacanze al mare, nei locali risuonavano i Beatles o ‘Acqua azzurra, acqua chiara’ di Lucio Battisti. Ma vi erano anche le tensioni della ‘Guerra Fredda’, la sfida incrociata tra USA e URSS. Però quella notte, in quel momento, l’Italia, come il mondo, si fermò per un’attesa lunga 28 ore.  continua... »

Una vera devastazione per giardini e colture, senza ancora un finale certo. Ecco le singole situazioni con le quali si sta confrontando anche tutto il nostro territorio.
Territorio - La Popillia japponica nel nostro territorio

Prima fu l’era dell’Anoplophora chinensis, che da un vivaista di bonsai si diffuse in ogni dove. Poi venne la Popillia japonica, probabilmente cadendo dagli aerei in atterraggio, che tutt’ora sta devastando giardini e colture del nostro territorio. Un’invasione silenziosa ma micidiale per cui, ancora una volta, sembra non si riesca a vedere la fine. Perchè, come per il caso della Popillia, non ha soluzioni semplici nè certe.  continua... »