meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Dati non disponibili 25°
Mar, 04/08/2020 - 12:50

data-top

martedì 04 agosto 2020 | ore 13:33

Colombo, FI e FdI fuori dal 'Patto'

Forza Italia, Fratelli d'Italia e il consigliere Roberto Colombo lasciano 'Il Patto del Cambiamento', la coalizione con Lega e 'Noi con Ferrario' sui banchi dell'opposizione.
Castano - La lista 'Il Patto del Cambiamento' (Foto d'archivio)

Un cambio direttamente in consiglio comunale e un altro anche dall'esterno. L'ufficialità è arrivata nelle scorse ore, perché sia il consigliere Roberto Colombo, sia Forza Italia e Fratelli d'Italia lasciano 'Il Patto del Cambiamento', la coalizione attualmente sui banchi della minoranza, appunto, nella massima assise cittadina e che vede al suo interno la Lega e la civica 'Noi con Ferrario'. "Avevamo grandi idee e tanta voglia di fare per amministrare Castano - scrivono - I cittadini hanno scelto altro, ma questo non ci ha fatto né ci farà demordere dall’impegno con i nostri sostenitori e con la popolazione tutta. La coalizione di Centro Destra era salda e in grado di soddisfare le aspettative dei suoi elettori. Tuttavia, essa era composta da più forze politiche ed è accaduto che al suo interno si siano riscontrati modi e tempi diversi di approccio alle problematiche che, inevitabilmente, una forza di opposizione è tenuta a segnalare, affrontare e risolvere". Per questo motivo, quindi, ecco la scelta di uscire, affinché "Sia dato a ciascuno l’opportunità di procedere autonomamente - continuano - In democrazia è giusto e indispensabile che ogni voce possa essere ascoltata e vagliata dai cittadini che dovranno poi scegliere (con il voto). Tra pochi anni avremo così la possibilità di predisporre un nuovo e migliore progetto amministrativo per la nostra città". Fuori dal 'Patto del Cambiamento', dunque, e adesso Forza Italia e Fratelli d'Italia saranno rappresentate in consiglio dallo stesso Roberto Colombo (indipendente).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento