meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 10°
Mer, 28/09/2022 - 03:50

data-top

mercoledì 28 settembre 2022 | ore 06:09

Boffalora, truffa con le tute

Vestiti con tuta bianca e mascherina hanno detto si essere addetti alla sanificazione dei locali autorizzati per evitare contagi da coronavirus.
Salute - Controllo tampone a domicilio (foto internet)

Tentano di mettere a segno una truffa approfittando della situazione di paura generale che l’allarme coronavirus ha scatenato. Oggi alle 13, alla porta di casa di una signora di Boffalora sopra Ticino, si sono presentati due uomini. Vestiti con tuta bianca e mascherina hanno detto si essere addetti alla sanificazione dei locali autorizzati per evitare contagi da coronavirus. Erano due malviventi e, per fortuna, la donna non è caduta nel tranello. Si è chiusa in casa, ha chiamato prima la figlia e poi la Polizia locale di Boffalora arrivata subito sul posto. Purtroppo i due uomini erano riusciti a fuggire. Il timore è che possano ripetere la truffa in altri comuni. L’allarme è stato diramato anche ai carabinieri e a tutte le polizie locali del patto locale.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento