meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia
Gio, 21/11/2019 - 21:50

data-top

giovedì 21 novembre 2019 | ore 22:11

Capoluogo e frazione cardioprotetti

Un altro defibrillatore a Magnago e Bienate. Verrà inaugurato il prossimo 26 ottobre in piazza D'Armi, donato dall'associazione 'Noi per Voi'. In totale, adesso, ce ne sono 8.
Salute - Defibrillatore (Foto internet)

L'ultimo, in ordine di arrivo, verrà inaugurato il prossimo 26 ottobre in piazza D'Armi. In totale, adesso, con questo ce ne saranno ben 8, per quelle che sono state ribattezzate un capoluogo ed una frazione sempre più cardioprotette. Già, perché a Magnago e Bienate ecco un altro defibrillatore, dono dell'associazione 'Noi per Voi'. "Certamente un'apparecchiatura importante - commenta l'assessore Angelo Lofano - Voglio, innanzitutto, ringraziare proprio la realtà associativa per questo significativo regalo. Con il gruppo, infatti, stiamo collaborando ormai da tempo per sensibilizzare ed informare la cittadinanza su simili strumentazioni ed anche con corsi (ad esempio, per quanto concerne la disostruzione pediatrica). Grazie, dunque, alle donazioni dei partecipanti, hanno potuto acquistare il DAE che è stato donato alla nostra comunità". Non solo il taglio del nastro, però, visto che prima, e precisamente il 24 ottobre, alle 20.45 nella sala conferenze della biblioteca comunale, è in programma un momento di incontro, confronto e spiegazione con la cittadinanza, per parlare, appunto, di defibrillatore e catena della sopravvivenza. "Con la stessa 'Noi per Voi', inoltre - continua Lofano - Abbiamo in previsione un nuovo appuntamento, sempre sulla disostruzione pediatrica ed uno, più specialistico, per avere l'attestato di primo soccorso. Assieme ad altre iniziative con la A.S.P.M. (Azienda Speciale Pluriservizi di Magnago)". Certamente occasioni e opportunità di grande rilevanza, così come è fondamentale la presenza di tali apparecchiature. "E tra capoluogo e frazione, alla fine, ne abbiamo a disposizione 8 - conclude l'assessore - Uno al Parco Unità d'Italia (sull'edificio della farmacia), uno al tennis club, uno alla palestra della scuola Elementare magnaghese e uno a quella bienatese, ancora uno alle Medie, al campo di via Montale e sullo stabile comunale in piazza Italia, oltre a quest'ultimo in piazza D'Armi".

Invia nuovo commento