meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 16°
Lun, 27/05/2019 - 06:20

data-top

lunedì 27 maggio 2019 | ore 06:59

Atmosfere celtiche in Villa Ghiotti

Torna il Festival Celtico dell’Insubria del Ticino nella splendida cornice del Parco di Villa Ghiotti a Marcallo con Casone. Appuntamento da giovedì 25 a domenica 28 aprile.
Marcallo con Casone - 'Festival Celtico'

Torna il Festival Celtico dell’Insubria del Ticino nella splendida cornice del Parco di Villa Ghiotti a Marcallo con Casone; da giovedì 25 a domenica 28 aprile sarà possibile fare un tuffo nella storia assaporando la cultura e le tradizioni locali. Il programma prevede numerosi eventi studiati per dare risalto e importanza alle vicende storiche del periodo celtico, grazie alla partecipazione di gruppi di rievocazione storica, concerti di musica tradizionale insubre, lombarda e celtica e dei mercatini di artigianato. Inoltre sarà possibile prendere parte alle visite guidate ai campi storici, ai diversi stage e laboratori di abbigliamento storico, medicina e erbe officinali, suoni della natura, alimentazione e cucina, allestimento campo storico e molto altro; il tutto studiato sia per adulti che per bambini. Il Festival viene organizzato dall’Associazione culturale Terra Insubre, in collaborazione con il Comune di Marcallo. L’Associazione nasce a Varese nel 1996 e da oltre vent’anni è impegnata in un’intensa attività di ricerca storica e archeologica sui popoli celtici, germanici e alpini protagonisti della storia dell’Insubria, della Lombardia e dell’area padano-alpina. Terra Insubre è stata riconosciuta “Soggetto di rilevanza regionale” da Regione Lombardia nel settore della promozione educativa culturale.Parallelamente al festival si svolgerà, negli stessi luoghi, l’evento “CELTI E LONGOBARDI NELLA STORIA D’INSUBRIA”. Una manifestazione culturale pensata con lo scopo di promuovere un percorso di valorizzazione, scoperta e diffusione della storia del nostro territorio. L’evento comprenderà diverse conferenze, l’esposizione di una mostra, attività di rievocazione storica, laboratori didattici e visite guidate.

Invia nuovo commento