meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 17/11/2019 - 00:50

data-top

domenica 17 novembre 2019 | ore 01:21

"Due mandati. 10 anni di... messaggi"

Il primo cittadino di Galliate, Davide Ferrari, e il suo libro 'Signor sindaco, domani pioverà?'. Una raccolta delle richieste e dei tanti messaggi arrivati su facebook dai singoli cittadini.
Galliate - Il libro del sindaco Davide Ferrari

“Sindaco, a che ora aprono le giostre?”, “Che scuola mi consiglia per mio figlio?” oppure “Se passo con il semaforo rosso, c’è il rischio che possa prendere la multa?”, fino a “Il giorno di Pasqua vengono a ritirare i rifiuti?” e “Non si potrebbe chiedere di abbassare il volume delle campane?”, ma alla fine ce ne sarebbero molti e molti altri ancora. Beh… in fondo chissà quanti altri primi cittadini come lui si riconosceranno nelle pagine, nelle frasi e nei racconti del loro collega. Perché oggi giorno, forse più che negli anni passati, fare il sindaco vuol dire confrontarsi e rapportarsi, al di là del contatto diretto con i cittadini, anche con i social network e con tutto ciò che quotidianamente viene scritto o chiesto. Ed è proprio partendo da qui, allora, che Davide Ferrari, attuale primo cittadino di Galliate, ha deciso di trasformare quei singoli messaggi ricevuti in un libro. 'Signor sindaco, domani pioverà?', è questo il titolo della sua ‘fatica letteraria’, più precisamente una rassegna proprio delle numerose note che lo stesso amministratore, nei suoi due mandati alla guida della città della provincia di Novara, si è visto recapitare dalla popolazione (richieste a volte significative, concrete e mirate, altre, invece, banali, con lamentele strane e alcune scritte pure in modo sgrammaticato). “Tra qualche settimana, concluderò la mia esperienza alla guida di Galliate – racconta lo stesso Ferrari – Dieci anni di Amministrazione, che mi hanno portato a confrontarmi con tantissime persone e situazioni e fin da quando mi sono insediato al governo cittadino ho cominciato ad usare facebook per dialogare con la cittadinanza, notando Galliate - Il sindaco Davide Ferrari che con il passare del tempo il social è diventato uno strumento molto utile per raccontare che cosa fa l’Amministrazione e per raccogliere le segnalazioni, le richieste e le critiche della gente”. Uno dopo l’altro, dunque, i messaggi sono continuati a crescere… “E così, nel 2011 – afferma – ho iniziato a raccogliere i più simpatici e particolari in un file, per poi, pochi mesi fa, andando a riguardarli, rendermi conto che erano davvero tantissimi. Da qui, pertanto, mi sono chiesto che cosa avrei potuto fare e, dopo averci pensato un po’, l’idea è stata dare vita ad un testo, dove raccoglierli. Mi è sembrata un’iniziativa semplice, però, allo stesso tempo, carina e che guarda, oltre all’aspetto puramente rilassante e divertente nel leggerli, pure alla parte riflessiva per far capire quanto sempre di più i cittadini abbiano bisogno di interagire, vogliano risposte e cerchino qualcuno che dia loro sicurezza e di cui si fidano. Nello specifico, quindi, il volume (una decina di capitoli) è incentrato sulle comunicazioni dei miei concittadini, ma in ogni singolo scritto, sono sicuro che si potrà ritrovare qualsiasi altro sindaco, perché dalle città più grandi alle piccole, ciascuno di noi deve affrontare realtà che si assomigliano molto o in alcuni casi sono perfettamente identiche”. Non solo, però, i cosiddetti ‘leoni da testiera’ e le singole richieste (che spaziano su ambiti e campi differenti: dall’immondizia a vigili, dai lavori pubblici alle manutenzioni, passando per le cacche dei cani, le campane rumorose, l’erba che cresce, le feste in piazza, le elezioni comunali, ecc…), in quanto i vari capitoli si compongono, in parallelo, di cenni relativi al comune stesso ed all’attività che viene svolta quotidianamente, oltre (la cosa più importante), all’aspetto benefico. “Già – conclude Ferrari – Ho deciso, infatti, di devolvere il ricavato del libro (disponibile su Amazon) alle nostre scuole Elementari”.

Invia nuovo commento