meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 14°
Ven, 26/04/2019 - 15:20

data-top

venerdì 26 aprile 2019 | ore 15:46

‘Trashtag Challenge!’

Il Comitato Genitori ‘Una mano per la scuola’, con il patrocinio del Comune, proprio il 15 marzo, ha lanciato la sfida social: una sfida online, per pulire il pianeta.
Inveruno - I piccoli alunni puliscono l'ambiente

Alcuni scettici dicono che lo sciopero per il pianeta, indetto dalla piccola attivista Greta Thunberg, non sia servito a niente. A giudicare dalle iniziative che invece sono nate nei nostri paesi, non sembra proprio così. Per esempio, a Inveruno e a Furato è stata lanciata la ‘Trashtag Challenge!’. Il Comitato Genitori ‘Una mano per la scuola’, con il patrocinio del Comune, proprio il 15 marzo, il giorno della mobilitazione di tutti i ragazzi del mondo per salvare il nostro pianeta, ha lanciato la sfida social aperta a tutte le famiglie: una sfida online, già diventata virale tra i ragazzi in tutto il mondo, per pulire il pianeta. In cosa consiste? È semplice: basta uscire attrezzati con guanti, sacchi della spazzatura e smartphone; pulire un pezzo di strada, un campo, un’area dove l’inciviltà ha avuto la meglio; poi postare la foto direttamente sulla pagina Facebook del Comitato, oppure taggare il Comitato mettendo l’hashtag #trashtag. A tutti coloro che parteciperanno, dimostrando di avere a cuore il pianeta e mostrando agli organizzatori il post con la foto della “buona azione”, l’Amministrazione Comunale, nella persona del sindaco Sara Bettinelli, regalerà una piantina, simbolo di un futuro più sostenibile, durante la manifestazione Floribunda il 22 aprile dalle 10 alle 12, presso lo stand del Comitato Genitori. Una bella iniziativa di sensibilizzazione ambientale a cui stanno già partecipando numerose persone, soprattutto bambini e giovani: cosa aspettate? Fate la vostra parte, basta poco per salvare il pianeta.

Invia nuovo commento