meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 10°
Mar, 27/10/2020 - 03:20

data-top

martedì 27 ottobre 2020 | ore 04:18

Anniversari di matrimonio

Bernate - anniversari di matrimonio

Le due parrocchie di Castano Primo, San Zenone e Madonna dei Poveri, sono state protagoniste della scorsa domenica. Nella prima infatti i fedeli si sono ritrovati per festeggiare gli Anniversari di Matrimonio, mentre nella seconda sono stati i giovani con le Sante Comunioni a far emozionare i parrocchiani presenti. Insomma è stata una domenica di grande gioia e felicità, animata dalla fede e dalla preghiera. Tanti auguri quindi a tutte le coppie che, di fronte a Dio ed attorniati dal calore e dall’affetto di familiari, parenti ed amici, hanno rinnovato la loro eterna promessa di amore, di fedeltà e di una vita sempre insieme ed a i giovanissimi che, accompagnati dai genitori, dai catechisti e catechiste e da don Emanuele, con il Sacramento della Comunione hanno compiuto un passo importante del loro cammino spirituale. Ecco, qui di seguito, l’elenco di tutti i bambini delle Prime Sante Comunioni nella parrocchia Madonna dei Poveri: Alessandro, Alessio, Alessio, Alex, Arianna, Aurora, Elisa, Emanuele, Emanuele, Federica, Gabriele, Gabriele, Giada, Giuseppina, Giulia, Giulia, Greta, Guglielmo, Kiril, Laura, Lorenzo, Maria Gabriela, Martina, Matteo, Monica, Rachele, Raffaele, Samuel, Sara, Stefania, Stefano e Valentina. E dopo, le celebrazioni religiose, i festeggiati hanno continuato il momento di gioia e felicità con parenti ed amici. (La foto delle Prime Sante Comunioni alla parrocchia Madonna dei Poveri ci è stata gentilmente concessa da: FotoRapidcenter di Castano Primo).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo