meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 22/03/2019 - 08:20

data-top

venerdì 22 marzo 2019 | ore 09:27

Anita, osteopata... da vip!

La cuggionese Anita Sapuppo con il suo lavoro da osteopata ha iniziato a seguire molti pazienti, tra cui alcuni 'vip', come Valentina Pegorer, la vincitrice della scorsa edizione di 'Pechino Express'.
Cuggiono - Anita Sapuppo e Valentina Pegorer

Passione per il lavoro, pazienza, costanza. Spesso si sente parlare dei ‘nostri’ giovani solo per la scarsa voglia di fare, le mancanze di certezze, l’incostanza nel perseguire gli obiettivi. Invece ci sono storie di ragazzi che, dopo studi e sacrifici, riescono a coronare i loro sogni, fino ad arrivare a ‘curare’ veri e propri Vip.
E’ questo, per esempio, il caso della giovane Anita Sapuppo. “Dopo 5 anni di studi e tirocini presso la SOMA-Istituto Osteopatia Milano, sono diventata Osteopata nel 2018 con voto di 110/110 con lode. Per la mia tesi finale ho preparato un elaborato riguardate il trattamento osteopatico sui bambini prematuri e lo studio sperimentale continuerà per altri 6 anni presso l’ospedale dei bambini V. Buzzi a Milano; questa opportunità datami dal Prof. Manzotti mi ha permesso di avvicinarmi maggiormente al mondo dell’osteopatia pediatrica che mi ha affascinata fin da subito e che sto approfondendo nella mia formazione.
Attualmente lavoro come libera professionista collaborando con lo studio medico pediatrico della Dr. Cerri a Vittuone (MI) e con lo studio medico odontoiatrico del Dr. Valenti a Buscate (MI); ho la possibilità di accogliere i pazienti anche a Cuggiono (MI) mentre a Milano per ora effettuo visite a domicilio”.
Ma cosa è l’osteopatia? “nasce in America nel 1874 e il suo Padre fondatore è Andrew T. Still, medico americano che fondò nel 1892 la prima scuola di formazione in osteopatia in Missouri.
Nonostante questa pratica abbia origine da oltre 100 anni e sia riconosciuta dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), spesso mi sento chiedere “ma sei quella delle ossa?”. In Italia infatti non è una professione molto nota nonostante sia stata ufficialmente riconosciuta come Professione Sanitaria dal Parlamento nel Dicembre 2017. Nel resto d’Europa invece, fatta eccezione per poche Nazioni, l’osteopatia è riconosciuta ufficialmente da decenni.
Cos’è dunque l’osteopatia? È una terapia manipolativa basata sul contatto manuale per la valutazione e il trattamento del paziente, ed è volta al ripristino dell’equilibrio globale del corpo , tramite tecniche di manipolazione non invasive,. La medicina osteopatica affronta i sintomi del paziente attraverso un approccio terapeutico che guarda all’intera persona: è dunque indicata per tutte le età, dal neonato all’anziano, dallo sportivo alla donna in gravidanza.
Può essere utile per dolori cervicali e lombari, mal di testa, sciatalgie, brachialgie, colpi di frusta, dolori da traumi sportivi, dolori articolari o artrosici, ernie discali, scoliosi, problemi posturali, distorsioni, esiti cicatriziali, problemi digestivi, genitourinari, disturbi legati alla gravidanza e disturbi temporo-mandibolari. Inoltre aiuta a risolvere alcuni problemi comuni nei bambini come: coliche, stitichezza, problemi di suzione, disturbi urinari, rigurgiti e reflusso gastroesofageo, otiti, plagiocefalie, disturbi respiratori, torcicollo miogeno, disturbi del sonno, irritabilità”.
E tra i vari pazienti, ecco che capita di incontrare anche volti noti, per esempio la giovane modella Valentia Pegorer: “L’ho conosciuta per la prima volta tramite il programma televisivo “Pechino Express”. Non sono solita vedere reality show ma qualcuno mi aveva spiegato che questo fosse diverso e in effetti aveva ragione; è un programma speciale perché permette di conoscere diverse culture e territori in tutto il mondo tramite il viaggio di alcuni VIP, i quali a ogni tappa vincono un montepremi che verrà devoluto interamente in beneficienza. Questo è stato il primo approccio con Valentina e direi che come presentazione sia stata ottima.
Successivamente ho iniziato a seguirla su Instagram e mi ha sempre suscitato simpatia, come tante altre ragazze famose che seguo.
Infine tramite conoscenze comuni, è diventata una mia paziente e in questo periodo la sto seguendo poiché ha dei disturbi legati alla gravidanza. Ho scoperto così che in realtà quella ragazza che vedevo dietro uno schermo, non è altro che una normale ragazza della mia età, bellissima, molto gentile e disponibile che conduce la sua vita come tutti noi. Sicuramente una persona molto positiva e con cui si passa del tempo piacevole”.
La giovane Valentina, con il suo sorriso semplice e la sua grande caparbietà, è riuscita a vincere l’edizione dello scorso anno di ‘Pechino Express’, divenendo volto comune della tv e del mondo dello spettacolo. Anche se non fortunata, ricordiamo anche la sua partecipazione a ‘Dance Dance Dance’.
Ma per una ragazza giovane come Anita, al lavoro da pochi anni, cosa cambia trovandosi come ‘paziente’ personaggi così famosi? “Trattandosi di salute, non c’è nessuna differenza; chiunque dovesse aver bisogno del mio intervento verrà trattato allo stesso modo.
D’altro canto mi fa piacere conoscere realtà diverse dalla mia: penso che si possa imparare da ogni esperienza e sicuramente è piacevole avere un confronto con una persona giovane, brillante e intraprendente come Valentina che, nonostante sia quasi mia coetanea, ha già una carriera avviata e si sta costruendo una bellissima famiglia”.

Invia nuovo commento