meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mer, 24/10/2018 - 02:20

data-top

mercoledì 24 ottobre 2018 | ore 02:58

Il 'Pi greco day'

Il 14 marzo scorso alla Scuola Primaria di Magnago si è celebrato il 'Pi greco day', una giornata di festa della matematica. Un ulteriore momento di formazione e crescita.
Magnago - 'Pi greco day'

Il 14 marzo scorso alla Scuola Primaria di Magnago si è celebrato il 'Pi greco day', una giornata di festa della matematica, accolto dalla dirigente Maria Merola come una delle tante attività di potenziamento per avvicinare i bambini alla matematica divertendosi. L’adesione alla giornata internazionale del 'Pi Day' è stata un’idea dei docenti di questa disciplina e si è svolta con la collaborazione attiva e creativa di tutti i docenti del plesso allo scopo di divulgare il fascino di questa scienza antica che è servita ad Einstein e a Hawking per interpretare il mondo e l’universo. Il simbolo del Pi greco ha riempito aule e corridoi della scuola in tutte le sue forme e in tutti i suoi colori per poi essere portato nel giardino dell’edificio scolastico dagli alunni di tutte le classi, ognuno dei quali lo ha rappresentato con l’immagine di una spiga, colorando ogni spighetta con la stessa tinta del numero rappresentativo delle sue cifre infinite. Gli alunni hanno poi approssimato l’infinita corda del Pi greco appendendo le sue cifre sulla lunga recinzione del giardino della scuola e hanno marciato per formare la sua sagoma, augurandogli in coro 'Happy Pi'. Successivamente in tutte le aule del plesso sono iniziati giochi e competizioni che hanno impegnato gli alunni in gare di pesata e di calcolo per riattivare le consapevolezze sulle unità di misura e sulle abilità di calcolo. Non sono mancate sfide all’ultima cifra, alle catene numeriche, al riconoscimento delle figure geometriche e alle magie del nastro di Moebius che hanno rafforzato lo spirito di squadra, le abilità logiche e di memoria.
A conclusione della giornata i giocatori hanno disegnato la forma del Pi greco con pane e crema al nocciola per poi assaggiare le dolci fette quadrate. L’entusiasmo e la partecipazione attiva e divertita degli alunni al Pi Day ha dimostrato che un’altra matematica è possibile e può essere capita da tutti.

Invia nuovo commento