meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Gio, 26/04/2018 - 22:20

data-top

giovedì 26 aprile 2018 | ore 23:10

UYBA: playoff subito in salita

Partono male i playoff scudetto della Unet E-Work Busto Arsizio. La formazione di Mencarelli esce sconfitta per 3 - 1 con Monza in gara 1 dei quarti di finale.
Sport - La UYBA ai quarti dei playoff scudetto

Iniziano in salita i playoff scudetto per la Unet E-Work Busto Arsizio: la squadra di Mencarelli perde 1-3 gara 1 dei quarti in casa contro la Saugella Monza che avrà così l'opportunità di chiudere i conti in Gara 2 domenica prossima davanti ai suoi tifosi alla Candy Arena. E pensare che la partita era iniziata nel migliore dei modi per le farfalle, avanti 1 set a 0 in maniera piuttosto agile. Dal secondo la squadra di Pedullà, sorretta da una superlativa Ortolani(28 punti MVP), da una lucida Begic (18) e da una preziosa Havelkova (14), ha ingranato la marcia più alta, tirando a tutta al servizio e difendendo l'impossibile. La UYBA, che ha cercato soluzioni alternative inserendo Botezat per Stufi e Piani per Diouf, non è però riuscita a reggere l'urto avversario. Nonostante i 18 punti di Bartsch, top scorer bustocca, alla fine sono state le ospiti a festeggiare. Appuntamento dunque a domenica prossima a Monza per Gara 2 (ore 17). Nel caso di pareggio UYBA si andrà a Gara 3 mercoledì 28 marzo ore 20.30 al Palayamamay. Biglietti (eventualmente) in vendita da lunedì 26.

SALA STAMPA

Havelkova: "Abbiamo giocato una partita incredibile, abbiamo fatto fatica a trovare le misure nel primo set, ma poi abbiamo iniziato a forzare il servizio e la gara è cambiata a nostro favore. Non credo che saremo avvantaggiate dal giocare in casa la prossima gara. Nei play-off ogni match è storia a sè".

Botezat: "Siamo partite molto bene, poi i loro servizi ci hanno fatto soffrire in ricezione. Non siamo riuscite a tenere un livello alto in tutta la partita. Ora è dura ma non impossibile: dovremo spingere al massimo in allenamento questa settimana per farci trovare pronte alla Candy Arena".

IN PILLOLE

Starting six: Mencarelli inizia con Orro - Diouf, Stufi - Berti, Gennari - Bartsch, Spirito libero. Pedullà parte con Hancock - Ortolani, Devetag - Dixon, Havelkova - Begic, Arcangeli libero.

Nel primo set Orro (attacco + muro) fa partire bene le farfalle (4-2), mentre Havelkova regala il 5-2. Diouf continua a servire bene e va a segno anche da posto 1 per il 6-2 (tempo Pedullà), poi Hancock di prima intenzione trova cambiopalla. Bartsch allunga (8-3), Gennari passa in pipe (9-4), ancora Bartsch con doppietta (attacco e muro) fa volare la UYBA (11-5). Diouf mura il +7 (12-5) e conferma sempre a muro il vantaggio (13-6), Begic spara lungo il 14-6 e Pedullà ferma ancora il gioco. Berti inchioda il 15-7, mentre Ortolani cerca di caricare le sue con il bell'attacco del 16-9. Havelkova ci crede e Stufi attacca out il 17-11, Hancock combatte sottorete e recupera ancora (17-12). Bartsch trova cambiopalla (18-12) e riallunga poco dopo (19-12); nel finale la UYBA amministra, Gennari a muro fa 24-17, Diouf chiude a muro 25-19. A tabellino: Diouf 6, Bartsch 5, 6 Ortolani, 4 Dixon. 6 muri UYBA, Spirito 80% perfette.

Secondo set: stavolta parte meglio Monza (0-3 ace Begic), poi Berti a muro trova il primo punto biancorosso (1-3). Diouf c'è, Havelkova appoggia in rete il 3-4, sempre Diouf tira la bomba che vale il pari 4. Havelkova si fa perdonare l'errore precedente con l'attacco del 4-6, Ortolani mura il 4-7. Diouf interrompe la serie ospite con la piazzata del 5-7, ma le monzesi sono cariche e Begic realizza il 6-9, il 7-10 e l'8-11. Ortolani risponde a Bartsch per il 9-12 e a Diouf per il 10-13, Hancock firma l'ace del 10-14. Ortolani è scatenata e mette a terra anche l'11-16, Begic allunga da posto 4 e fa chiamare time-out a Mencarelli (12-18). Il muro di Bartsch prova a riaccendere la fiamma (13-19), ma nel finale Monza amministra e chiude veloce con Dixon (19-25). A tabellino: Begic 9, Ortolani 7, Diouf 6, Bartsch 4.

Terzo set: il muro e l'attacco di Bartsch lanciano la UYBA in avvio (5-2), ma è sempre Ortolani a ricucire (5-4), con Havelkova che realizza l'ace del 5-5. Ortolani e Devetag si fanno valere a muro (2 di fila per il 5-7), con la numero 1 che mette a segno anche la doppietta che porta al 6-9 (tempo Mencarelli). Bartsch regala il 6-10, Diouf spara largo il 7-11 e la Saugella riesce sempre agevolmente a trovare cambiopalla. Havelkova firma la doppietta che vale il +5 (9-14), poi Gennari e l'errore di Begic riaccendono la speranza per le farfalle (11-14). Havelkova trova cambiopalla (11-15), mentre Mencarelli sostituisce Stufi con Botezat (12-15). La centrale mura subito (13-15) e realizza l'ace del 15-16, poi Hancock pasticcia ed arriva il pari sul 17; Bartsch supera in pallonetto (18-17 tempo Pedullà), ma presto due muri monzesi (Hancock e Begic) costringono anche Mencarelli al time-out (18-20). Berti pareggia con attacco e muro (20-20), Gennari passa sempre fino al 23-23, ma nel finale Havelkova e Begic chiudono (23-25). A tabellino: Havelkova 8, Ortolani 7, Bartsch 5, Berti 4.

Quarto set: Mencarelli conferma in campo Botezat al centro, ma è ancora Monza a partire meglio con Devetag che mura il 2-3 e Ortolani che chiude il lungo 2-4. Bartsch non trova la palla (2-5) e Mencarelli ferma il gioco. Sul 3-6 entra Piani per Diouf, ma le ospiti non mollano un centimetro (Ortolani 4-7, Dixon 6-9); Gennari risponde a Begic (7-10), poi Devetag allunga con il muro dell'8-13; Piani (muro e attacco) prova a riaprire una strada per la UYBA (11-13), ma Havelkova trova cambiopalla (11-14); Ortolani realizza il punto personale numero 24 per il 12-15, ma Gennari e Botezat (2 muri) pareggiano i conti (15-15 tempo Pedullà). Gennari tira forte il 16-16, ma Ortolani è sempre un fenomeno da posto 2 e firma il 16-18; Hancock di prima conferma il gap (17-19), Dixon con la fast idem (18-20). Havelkova mura il 19-21, Ortolani in lungolinea passa per il 20-22, Begic fa 21-23, Dixon mura il 21-24, Piani annulla due volte (23-24), ma Ortolani chiude (23-25).

IL TABELLINO

Unet E-Work Busto Arsizio - Saugella Team Monza 1-3 (25-19, 19-25, 23-25, 23-25)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani 7, Stufi 2, Spirito (L), Gennari 11, Dall'Igna ne, Orro 2, Wilhite ne, Diouf 14, Bartsch 18, Berti 5, Negretti, Botezat 5, Chausheva ne. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 1, errate 6. Muri: 14.

Saugella Team Monza: Ortolani 28, Orthmann, Arcangeli (L), Balboni, Dixon 9, Devetag 4, Candi ne, Begic 18, Bonvicini, Hancock 6, Havelkova 14, Loda, Rastelli ne. All. Pedullà, 2° Parazzoli. Battute vincenti 4, errate 14. Muri: 12.

Arbitri: Boris - Bassan

Invia nuovo commento