meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 29°
Dom, 25/08/2019 - 13:20

data-top

domenica 25 agosto 2019 | ore 14:05

E al Festival trionfa anche Stefano

'Sanremo Juke Box': il buscatese Stefano Grimaldi ha partecipato al concorso nella città della Liguria. Una grande emozione per lui che la musica è tutta la sua vita.
Storie / Buscate - Stefano Grimaldi

La musica è tutta la sua vita e sta lavorando affinché possa vivere solo di musica: questo è l’obiettivo di Stefano Grimaldi, giovane buscatese di 23 anni, al terzo anno di Linguaggi dei media presso l’Università Cattolica di Milano, appassionato di fotografia, videomaking, musical e innamorato pazzo della musica. “La mia passione per la musica è nata da piccolo, quando mio padre Michele, ex musicista, mi fece provare la sua fisarmonica: da lì, fu una folgorazione – racconta Stefano - Ho iniziato a studiare pianoforte e canto e da autodidatta la chitarra. Da ormai 5 anni suono come tastierista nei Fuori Tempo Max, band tributo a Max Pezzali e 883, con la quale sono riuscito a esibirmi su palchi importanti, come l’Alcatraz o Carroponte. Da 4 anni, poi, sono entrato a far parte della Compagnia dei Pischifralli di Parabiago, con i quali abbiamo portato in scena il musical de ‘La Bella e la Bestia’. In parallelo, sto cercando di pubblicare anche un disco lp di inediti entro fine anno”. Recentissimo è il suo successo all’iniziativa Sanremo JukeBox, concorso canoro nazionale svoltosi in contemporanea con il Festival di Sanremo per far conoscere tutti i nuovi talenti del Belpaese. “Sono venuto a conoscenza del concorso Sanremo JukeBox dagli insegnanti dell’Accademia musicale Alchèmia Advanced Music Lab di Marcallo con Casone, che frequento da qualche anno. Il concorso si è tenuto a Casa Sanremo, l’hospitality del festival. Prima di arrivare lì, ho dovuto fare delle selezioni, ma sono arrivato in finale. Non ho vinto, ma l’esperienza è stata davvero gratificante ed essere lì durante il Festival è stata un’emozione grandissima. Mi ha aiutato a crescere sia personalmente che musicalmente, ho avuto la possibilità di confrontarmi con artisti provenienti da tutta Italia, tutti riuniti lì da questa grande passione. Inoltre, ho potuto incontrare molti degli artisti in gara, tra cui Annalisa, i The Kolors, Ron, Fabrizio Moro e Ermal Meta, Elio: un sogno! Devo ringraziare tutte le persone che mi sostengono ogni giorno e che mi danno la carica per andare avanti, soprattutto un grazie speciale ai miei genitori”. Ora, prossimi progetti? “Sto lavorando a degli inediti e spero entro fine anno di riuscire a pubblicarli e poi punto a passare il casting di X Factor!”.

Invia nuovo commento