meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Ven, 23/02/2024 - 20:20

data-top

venerdì 23 febbraio 2024 | ore 21:21

Si inaugura il poliambulatorio

Sabato 18 marzo, alle 10, il taglio del nastro per la nuova sede dell'istituto San Carlo a Magnago in via Leopardi. Visite specialistiche e diagnostiche per tutte le età.
Magnago - Si inaugura il nuovo poliambulatorio

L'appuntamento è per questo sabato (18 marzo) alle 10. Un traguardo certamente importante per Magnago e Bienate, ma in fondo per il territorio intero. Si taglia, infatti, il nastro della nuova sede dell'istituto clinico San Carlo in via Leopardi. Il nuovo poliambulatorio, insomma, è ufficialmente realtà, grazie alla significativa collaborazione ed al lavoro dell'Amministrazione comunale dell'ASPM che ha permesso, dopo l'iter amministrativo per l'individuazione a mezzo gara di idoneo soggetto (appunto l'istituto San Carlo), di completare il palazzo della salute di via Sardegna. E così ecco adesso, accanto alla farmacia comunale, agli ambulatori medici ed al servizio prelievi, anche la medicina specialistica. "Questo progetto - spiega il sindaco Carla Picco - nasce con l'obiettivo di rispondere alle esigenze di una medicina specialistica presente sul territorio comunale. Il risultato dell'azione posta in essere ha consentito pertanto di unire competenze mediche specifiche ad un modello di medicina volta ad aiutare concretamente le fasce più deboli". Entrando nel dettaglio, infatti, i servizi a disposizione sono rivolti a tutte le fasce di età, dall'ambito pediatrico alle cure geriatriche (precisamente si effettueranno prestazioni di chirugia vascolare e angiologia, endocrinologia, fisiatra, fisioterapia, oculistica ed ortottica, ginecologia ed ostetricia, otorinolaringoiatria, ortopedia e traumatologia, fino alla pediatria, pneumologia, reumatologia, urologia, diagnostica per immagini e chirurgia generale). Anche a Magnago, inoltre, sarà attiva, così come definito dal bando di gara, 'Sanità per Tutti', l'iniziativa di solidarietà sociale che prevede visite mediche specialistiche - diagnostiche ad un costo agevolato, calcolato in base al reddito (le prestazioni costeranno 40 euro con Isee non superiore a 12 mila euro; 45 euro, invece, con Isee non superiore ai 15 mila euro e 50 euro con Isee non superiore ai 20 mila euro).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento