meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Sab, 11/07/2020 - 08:20

data-top

sabato 11 luglio 2020 | ore 09:17

Italia in miniatura anticipa il Natale

Neve it.in min..jpg

Italia in Miniatura si illumina a festa il 6, 7 e 8 dicembre, per il ponte dell’Immacolata, anticipando un assaggio di quanto accadrà dal 26 dicembre al 6 gennaio 2015, nel lungo periodo di apertura natalizia del Parco, nel primo Natale sotto la gestione Costa Parchi Edutainment.
Una facciata che si accende di magiche luci, un grande albero di Natale grazie alla preziosa collaborazione con i Vivai Pesaresi di Corpolò e uno staff vestito a tema accolgono i visitatori in un parco che all’imbrunire magicamente rivela un paese incantato fatto di oltre270 miniature illuminate come i monumenti reali e animato da attrazioni suggestive come la Venezia, navigabile, la magica fiaba di Pinocchio e il PalaPlay che si trasforma in un piccolo “paese dei balocchi”con la novità di un trenino “Lillipuziano”per far divertire i più piccini. Completano l’offerta del parco riminese, che apre al pubblico anche attrazioni di norma chiuse nel periodo invernale, le fragranze di waffles caldi, zucchero filato e cioccolata fumante che emanano dal punto ristoro e un’area per lo shopping e i regali.
Dopo il weekenddell’Immacolata si tornerà a scintillare dal 26 dicembre al 6 gennaio, con la novità di trucca bimbi gratuita nelle giornate festive e la possibilità di incontrare la mascotte del Parco per un inedito “selfie” natalizio.
Il Parco è aperto dal 26 dicembre al 6 gennaio 2015, dalle 9.30 alle 16.30. Biglietti 12 euro adulti, 8 euro ridotti. La biglietteria chiude un’ora prima della chiusura del Parco.
Nei weekend del 13-14 e 20-21 dicembre, invece, sarà visitabile solo la mostra miniature al prezzo speciale di 10 euro adulti/8 euro ridotti. Domenica 1 gennaio apertura parco ore 11.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo