meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Mar, 18/06/2024 - 03:50

data-top

martedì 18 giugno 2024 | ore 04:23

La nuova farmacia comunale

Inaugurata la struttura rinnovata e sistemata di via Sardegna. Nuovi spazi a disposizione dei cittadini e del personale: una realtà, punto di riferimento.
Magnago - Inaugurata la nuova farmacia comunale

Tre date: il 5 maggio, il 5 luglio e il 5 ottobre. Il 5 maggio: l’inizio dei lavori; il 5 luglio: il primo step degli interventi è concluso; il 5 ottobre: si chiudono definitivamente i cantieri. Cinque mesi esatti e la nuova farmacia comunale di Bienate è realtà. “Certamente un risultato ed un traguardo importante – spiega il presidente di Aspm (Azienda Speciale Pluriservizi), Pasquale Mancini – Era fondamentale dare alla cittadinanza una farmacia rinnovata e sempre più vicina ai singoli e della collettività; e oggi ce l’abbiamo fatta”. Già, perché alla fine le azioni portate avanti sono state praticamente a 360 gradi. “Inizialmente ci siamo concentrati sul recupero dei locali dove fino a prima era dislocata la banca – continua Mancini – Quindi sono partiti i lavori di ristrutturazione e sistemazione degli spazi già a disposizione della farmacia stessa, creando un’unica realtà. Modifiche e cambiamenti essenziali, riuscendo comunque, in corso d’opera, a garantire normalmente il servizio alla popolazione”. Magnago - La nuova farmacia comunale Nello specifico: “Abbiamo spostato gli uffici sullo stesso piano della farmacia – ribadisce il presidente di Aspm – Ancora, oltre all’area adibita appunto alla vendita dei medicinali (si è ulteriormente incrementata la gamma di prodotti, per cercare di rispondere alle varie esigenze della popolazione e delle diverse fasce di età), sono state realizzati un locale “salute” e uno per il “riposo medico” (per i turni serali del personale), fino a studiare nei minimi particolari ogni elemento all’interno della struttura. Ad esempio, l’installazione dei cosiddetti passafarmaci, che consentono al farmacista la maggiore sicurezza possibile della professione durante le ore notturne. Tutto, insomma, è stato pensato con grande cura e attenzione, sia dal punto di vista strutturale che anche di razionalizzazione”. “Voglio ringraziare il presidente Pasquale Mancini e le persone che hanno collaborato affinché il progetto in breve tempo diventasse realtà – conclude il sindaco di Magnago e Bienate, Carla Picco – La farmacia è un punto di riferimento e di qualità importante per i nostri concittadini e per il territorio, nell’ottica di quel progetto di polo sanitario d’eccellenza”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento