meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Mar, 26/10/2021 - 08:50

data-top

martedì 26 ottobre 2021 | ore 09:52

"Non c'è acqua da perdere"

Generica - Acqua (da internet)

Con questo slogan ritorna la giornata della scuola per la Pace, avente come tema “L’acqua e la Pace” e dedicata a Nya, una ragazzina di undici anni del Sudan, costretta tutti i giorni, due volte al giorno, a fare un lungo cammino sotto il sole per raggiungere l'acqua (Rif. Linda Sue Park, “Un lungo cammino per l'acqua” – Mondandori 2011).
Come nelle precedenti edizioni, alcune scuole dei comuni di Settimo Milanese, Pregnana Milanese, Bareggio, Sedriano, Vittuone, Arluno, S. Stefano Ticino, Corbetta, Magenta, Robecco Sul Naviglio, Marcallo, Boffalora, in collaborazione con il Comitato intercomunale per la Pace, hanno realizzato percorsi di approfondimento sul tema e venerdì 22 marzo organizzeranno le seguenti attività:
Canto comune (indicativamente tra le 10.30 e le 11,30, almeno una canzone):
- La Palma dell'Acqua
- Oh goccia! - il suono di Charlie
- Prezioso come l’acqua
- Acqua ma che risorsa sei
preparazione del bozzetto di un manifesto volto alla sensibilizzazione della popolazione all'importanza della risorsa acqua e al suo corretto utilizzo. Successivamente ciascun plesso scolastico provvederà a selezionare uno dei bozzetti predisposti dalle classi per la sua stampa e diffusione negli spazi di affissione comunali. L’affissione avverrà in una settimana da definire nel periodo aprile-maggio in tutti i comuni del territorio con scuole aderenti al progetto. Inoltre i manifesti e/o i bozzetti saranno oggetto di una mostra alla colonia elioterapica nel Parco del Ticino a Turbigo, in occasione della prossima edizione della BiciPace
produzione di un ciondolo a forma di goccia
produzione di frasi sul tema dell’acqua (le frasi saranno utilizzate per realizzare un cartelletta portadocumenti da offrire per raccolta fondi a partire dal prossimo settembre).
pranzo di Pace

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi