meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 12°
Gio, 21/11/2019 - 14:50

data-top

giovedì 21 novembre 2019 | ore 15:08
Fuori campo
Esordio con vittoria per la nostra Nazionale ai Mondiali. L'Italia sconfigge 2 - 1 l'Inghilterra. Bene centrocampo e attacco, certamente da rivedere la fase difensiva.
Sport - L'Italia batte l'Inghilterra: primi 3 punti mondiali (Foto internet)

"E... va bene così", cantava Vasco Rossi. Va bene così, certo, perché i primi 3 punti sono in cassaforte. Ma va anche "benino così...", perché dietro abbiamo concesso troppi spazi all'Inghilterra e troppi errori, noi che della fase difensiva abbiamo sempre fatto la nostra forza. L'esordio dell'Italia al Mondiale in Brasile  continua... »

E' il Parma ad aggiudicarsi l'ultimo posto utile alla qualificazione per i preliminari dell'Europa League, con il Toro beffato da un rigore sbagliato da Cerci. Per la Juventus è anche record: vince il campionato e fa 102 punti in classifica.
parma livorno europa legue.jpg

Termina per 3 a 3 l’anticipo tra UDINESE e SAMPDORIA. Nonostante a nessuna delle due squadre servano i tre punti, la partita è spumeggiante e regala emozioni e gol da ambo le parti. Pronti via ed è la Samp a passare per prima in vantaggio grazie ad Okaka, che insacca su cross preciso di De Silvestri. Risponde poco dopo l’Udinese, con una punizione magistrale di Di Natale, su cui Fiorillo nulla può. E’ ancora il capitano a realizzare la sua doppietta, approfittando della penetrazione in area di Pereyra che lo serve con precisione.  continua... »

La Juventus si aggiudica con un gol di Osvaldo all’ultimo istante lo scontro con la Roma. Pareggio per Parma e Torino nello scontro Europa League, che lascia qualche speranza al Milan, sconfitto dall’Atalanta, mentre sono definitivi i verdetti in chiave salvezza.
brienza.jpg

Si spengono le residue speranze di qualificazione in Europa League per il VERONA che a domicilio non va oltre al 2 a 2 contro l’UDINESE. I padroni di casa si fanno preferire nel primo tempo, giocando una gara all’attacco, con il sempre verde Toni, che, ben sostenuto ai lati da Marquinho e Gomez, mette in costante apprensione la difesa friulana, al pari di Hallfredsson che in mediana da il via a tutte le azioni più pericolose per i suoi, oltre a inserirsi con pericolosità in zona gol.  continua... »

Sconfitta inaspettata per la Roma a Catania, così come per la Fiorentina contro il Sassuolo. Vince, invece, il Milan nel Derby contro l'Inter
image.JPG

Si chiude per 5 a 3 la sfida tra UDINESE e LIVORNO. Sconfitta che sa di retrocessione per gli ospiti, che, salvo clamorosi ribaltoni, vede spegnersi qui i sogni di permanenza in serie A.  continua... »

Tre punti per i bianconeri che la prossima giornata possono diventare campioni d'Italia. Vincono anche Roma e Fiorentina. K.o. per Milan, mentre è solo X tra Inter e Napoli.
juve.jpg

Si chiude per 2 a 0 a favore dei capitolini l’anticipo del sabato tra ROMA e MILAN. Grande prestazione di forza della squadra di Garcia, che fa valere il maggior tasso tecnico sull’avversario, schiacciando per larghi tratti di match i rossoneri nella propria metà campo, con le individualità dei vari Maicon sugli esterni, Pjanic in mezzo (vero padrone della mediana con inventiva e colpi da fuori classe, e Ljajic sulla trequarti a cambiare il volto della partita. Il primo pericolo arriva al termine di una bella manovra avvolgente di Dodò che colpisce di sinistro indirizzando alto.  continua... »

VIttoria per Juve e Roma, bene anche le milanesi. Stop per la viola, accesa la lotta salvezza. I bianconeri vicini ormai al terzo scudetto di fila.
pogba.jpg

Convincente vittoria del MILAN, che si impone sul LIVORNO per 3 a 0. Buona prestazione per gli uomini di Seedorf, che dimostrano con i fatti di non remare contro il tecinco olandese, dando prova ad una prestazione sontuosa.  continua... »

Invariate le posizioni di vertice. Una giornata ricca di gol, tra Inter, Fiorentina e Napoli. Il Milan vince e si avvicina alla zona Europa League. Poi un grande Toro.
2875c60c-8812-43c0-9708-f0f1c4ebec05.jpg

Termina per 1 a 1 la sfida salvezza tra SASSUOLO e CAGLIARI. Gara molto contratta e tirata, vista la posta in palio, con le due squadre che chiudono ogni zona del campo, con un serrato assetto difensivo, che limita al minimo gli spazi e le occasioni. E’ però il Sassuolo a provarci con più insistenza, sospinto dalle energiche prove fatte di qualità e quantità in mediana di Manganelli e Biondini, oltre che dalla buona intesa Sansone-Zaza che confezionano la rete dell’1 a 0, con l’assist del primo per il secondo che, di sinistro, fulmina Avramov.  continua... »

Preziose vittorie per Juve, Roma, Milan e Fiorentina. Stop per Napoli, mentre un altro pareggio per l'Inter. In coda, infine, un importante successo del Sassuolo.
Ilorente.jpg

Apre le danze della 32esima giornata l’atteso derby tra CHIEVO VERONA e VERONA, con la vittoria di quest’ultimo per 1 a 0. Nonostante il Chievo detenga un maggior possesso palla nell’arco del match, non riesce a costruire e concretizzare pericolose azioni di gioco.  continua... »

Bianconeri sconfitti, ma il vantaggio in classifica è tanto. Riialza la testa il Milan, che travolge il Chievo, mentre non va oltre il pareggio l'Inter contro un buon Livorno.
napoli juventus.jpg

Il primo anticipo della 31esima di Serie A vede la vittoria dell’ATALANTA per 2 a 0 in casa del BOLOGNA. Il match è già chiuso nel primo tempo, con due reti nel giro di pochi minuti di marca atalantina. E’ prima De Luca a trovare abilmente spazio al limite dell’area per insaccare l’1 a 0 e poi Estigarribia, a seguito di una bella triangolazione con lo stesso De Luca, che realizza il 2 a 0 con un preciso e potente tiro da fuori area.  continua... »

Scudetto sempre più bianconero. Vincono anche Roma e Fiorentina (fermato il Napoli). Male le milanesi: l'Inter perde con l'Atalanta; per il Milan pari con la Lazio.
images.jpg

Conquista i tre punti il TORINO, imponendosi per 3 a 1 sul LIVORNO, aprendo così il primo anticipo della 29esima di Serie A. Le squadre si studiano a vicenda, ma sono i granata a prendere in mano le redini del gioco, entrando in campo con grande determinazione ad aggressività, dimostrandosi precisi nei passaggi e dominando nel possesso palla. Il gol arriva sullo sviluppo di un calcio di punizione, con Bovo che serve Immobile, abile a smarcarsi e insaccare di testa l’1 a 0.  continua... »