meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 22°
Lun, 27/05/2024 - 16:50

data-top

lunedì 27 maggio 2024 | ore 17:02

Savino Pezzotta e il ruolo dei lavoratori nel '900

Sarà Savino Pezzotta, già segretario generale della Cisl, l’ospite di “Omaggio ai lavoratori e alle lavoratrici”, l’incontro organizzato sabato 13 aprile alle 15.30 a Palazzo Leone da Perego da Anpi Legnano e inserito nel calendario dell’iniziative per il Centenario di Legnano Città.
Legnano - Palazzo Leone da Perego (Foto internet)

Sarà Savino Pezzotta, già segretario generale della Cisl, l’ospite di “Omaggio ai lavoratori e alle lavoratrici”, l’incontro organizzato sabato 13 aprile alle 15.30 a Palazzo Leone da Perego da Anpi Legnano e inserito nel calendario dell’iniziative per il Centenario di Legnano Città. Questo appuntamento del Centenario vuole evidenziare il ruolo avuto da lavoratrici e lavoratori, con le loro lotte in fabbrica pagate anche con la deportazione nei lager, nel processo politico di costruzione dell’Italia democratica e repubblicana e, insieme, il contributo offerto alla rinascita economica del Paese nel Dopoguerra attraverso la loro attività e le conquiste sociali dei decenni seguenti alla fine del secondo conflitto mondiale. A introdurre l’incontro sarà Primo Minelli, presidente Anpi provinciale di Milano, seguiranno gli interventi di Mario Principe, segretario generale Cgil Ticino Olona; Giuseppe Oliva, già segretario generale Cisl Legnano e Luigi Tripodi, segretario generale Uil Legnano. Savino Pezzotta interverrà, anche in forza dei ruoli rivestiti nella Federazione dei lavoratori del tessile e della conoscenza della realtà legnanese, che contava numerose realtà di questo settore, per ripercorrere il percorso di lotte e conquiste dei lavoratori che ha segnato una stagione decisiva della storia italiana del Novecento.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento