meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 31°
Ven, 19/07/2024 - 17:50

data-top

venerdì 19 luglio 2024 | ore 18:03

Trasferta fatale per la Futura

Una sconfitta che matura in una gara nella quale le cocche mettono in scena una prestazione sottotono, non approcciando al meglio la sfida.
Sport locale - La Futura perde in trasferta

La Futura inciampa 1-3 (25-20; 21-25; 25-22; 25-22) sul campo della Lpm Bam Mondovì e fa rientro a casa senza punti in tasca con la sesta sconfitta stagionale lontano dalle mura amiche.

Una sconfitta che matura in una gara nella quale le cocche mettono in scena una prestazione sottotono, non approcciando al meglio la sfida, partita subito in salita, che alla distanza non riescono a correggere e riportare sui giusti binari. Coach Amadio prova più volte ad aggiustare le cose ribaltando il sestetto a sua disposizione ma non arrivano le risposte cercate e di contro la squadra monregalese non molla mai continuando a crederci fino all’ultimo pallone.

La formazione di coach Basso gioca una partita gagliarda trascinata dalla solita super Decortes (22 punti, mvp dell’incontro) oltre che dalla coppia Farina-Lux (entrambe in doppia cifra) regala una splendida vittoria al pubblico sempre caldissimo del PalaManera.

Le rossoblu si dimostrano più forti anche delle difficoltà reagendo bene alla tegola del terzo set quando Allasia è costretta ad uscire dal campo per una brutta botta alla caviglia; al suo posto spazio alla classe 1998 Manig che ci mette qualche punto a prendere confidenza e dopo si scrolla di dosso la tensione trascinando le sue.

In casa biancorossa le cocche faticano invece a trovare gli equilibri e prendere le misure inciampando troppo spesso in situazioni nelle quali la solita Futura avrebbe cambiato passo inchiodando le avversarie. Non sono sufficienti i 18 punti di Zanette a reggere il peso dell’attacco bustocco.

Un primo parziale in cui la Futura nelle primissime battute prova a fare la voce grossa, non tarda ad arrivare la risposta della LPM che ricostruisce nel giro di poco parità e vantaggio. Dal secondo faccia a faccia ne esce avanti proprio la squadra di casa che, trascinata da Lux e Farina, si prende e tiene di forza tre lunghezze di margine (17-14; 19-16; 21-18). Coach Amadio nel finale prova a risolvere le cose con l’ingresso di Cvetnic, ma non è abbastanza perché ancora l’americana di casa indirizza il parziale, capitalizzato di lì a poco con Decotes (25-20). Nella seconda frazione arriva la reazione tanto attesa delle cocche, che con Cvetnic dal primo minuto, interrompono per prime la fase di botta e risposta e si mettono a condurre (5-7; 7-12). Mondovì non molla nulla e con costanza e dedizione ricostruisce lo svantaggio riportando tutto in parità 15-15. Si gioca il punto a punto nel quale le biancoblù commettono due errori in attacco e scivolano. Questa volta la Futura è cinica a sufficienza per riportare in equilibrio il conto dei set alla terza chance (21-25). Nel terzo set è battaglia totale con le due squadre entrambe decise a non voler lasciare pezzi per strada. È lunghissima la consueta fase di botta e risposta e sul 12-10 le monregalesi devono fare i conti con la tegola dell’uscita dal campo di Allasia per una brutta botta alla caviglia – al suo posto in campo Manig. Si decide tutto solo nelle battute finali con la LPM che si porta 23-21 e capitalizza il 25-22. Nella quarta frazione coach Amadio riparte con Furlan in campo al posto di Tonello. Le padrone di casa sono decise più che mai a mettere i bastoni tra le ruote e ci provano sul turno di servizio di Decortes che regala tre lunghezze di margine. La Futura non trova più la giusta quadra e il break lanciato dalla battuta di Manig concede quattro match ball alle sue che scrivono la parola fine alla gara, ancora una volta, sul 25-22.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento