meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia 10°
Sab, 02/03/2024 - 18:20

data-top

sabato 02 marzo 2024 | ore 18:35

Tempo di 'Artigiano in Fiera'

Artigianato e micro-imprese, da tutto il mondo: 2.550 per l’esattezza, provenienti da 86 Paesi. I settori maggiormente rappresentati sono quello alimentare, la moda e il tessile, mobili e oggettistica-complementi di arredo, sculture, pitture, bigiotterie e gioielli. Otto padiglioni, uno in più rispetto al 2022.
Milano / Eventi - 'Artigiano in Fiera'

Artigianato e micro-imprese, da tutto il mondo: 2.550 per l’esattezza, provenienti da 86 Paesi. I settori maggiormente rappresentati sono quello alimentare, la moda e il tessile, mobili e oggettistica-complementi di arredo, sculture, pitture, bigiotterie e gioielli. Otto padiglioni, uno in più rispetto al 2022. Sono numeri e caratteristiche della ventisettesima edizione di Artigiano in Fiera, in programma dal 2 al 10 dicembre a Fieramilano Rho. "Creatori di bellezza e di bontà è il tema che abbiamo scelto per quest’edizione, ovvero per ribadire il protagonismo dei nostri artigiani che, per nove giorni, si ritroveranno in un’unica grande casa – spiega Antonio Intiglietta, presidente di Gestione Fiere spa -. Artigiano in Fiera è l’affermazione di una grande capacità creativa, fortemente radicata in storie e territori, rispettosa dell’umanità e della natura. Daremo particolare risalto a quei giovani artigiani che hanno scelto la strada di un mestiere meraviglioso e alle donne, la cui realizzazione imprenditoriale non è affatto scontata ancora oggi". Tra i temi più importanti dell’edizione 2023 c’è la promozione del biologico, vegano e senza glutine, dei prodotti naturali del “vivere bene”, che rappresentano ormai un mercato in espansione grazie alla forte domanda da parte del pubblico.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento