meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 17°
Mar, 18/06/2024 - 02:50

data-top

martedì 18 giugno 2024 | ore 03:26

Maglie storiche: 50 anni di calcio dilettantistico

La maggior parte di una volta, ma anche alcune più recenti. Colori, materiali e forme, poi, differenti, tutte però che mettono assieme storia, ricordi e aneddoti, di campo e non solo, del ‘nostro’ calcio, quello dilettantistico lombardo. Maglie in mostra per tutta la settimana appena passata, insomma, in Casa Giacobbe a Magenta.
Magenta / Sport - Andrea Oldani con alcune maglie

La maggior parte di una volta, ma anche alcune più recenti. Colori, materiali e forme, poi, differenti, tutte però che mettono assieme storia, ricordi e aneddoti, di campo e non solo, del ‘nostro’ calcio, quello dilettantistico lombardo. Maglie in mostra per tutta la settimana appena passata, insomma, in Casa Giacobbe a Magenta, là dove appunto il mondo del pallone è tornato a rivivere grazie ad Andrea Oldani ed alla sua speciale e particolare collezione di divise. “Un’iniziativa nata con l’obiettivo di fare conoscere ai visitatori le squadre dilettantistiche e semi professionistiche lombarde dagli anni ‘70 in avanti - racconta lo stesso curatore - Ho sempre avuto la passione per lo sport e, in modo particolare, proprio per le varie magliette. Da qui, pertanto, prima ho cominciato a ricercarle e collezionarle, quindi mi sono detto, perché non dare vita ad un’esposizione”. E, allora, ecco proprio questo appuntamento, che ha visto davvero una serie significativa di maglie, una di fianco all’altra. “Ad esempio, una del Fanfulla del 1975/1976, accanto a quella attuale - prosegue Oldani - Ancora, l’Arlunese, la Cerchiatese, il Villa Pizzone, la Castanese, il Magenta, ecc… E’ un modo per riportare i presenti indietro nel tempo ed anche per far capire come le stesse sono cambiate negli anni per quanto riguarda il materiale di realizzazione. Si è voluto creare una sorta di paragone tra il passato e il presente”. Una raccolta, dunque, capace di regalare emozioni e coinvolgere. “La maggior parte delle divise arrivano dai mercatini dell’usato, altre invece ce le hanno date ex calciatori e altre ancora (per lo più quelle recenti) direttamente dalle società. Ovvio, i collezionisti non si fermano mai e, perciò, voglio invitare chiunque avesse qualcosa, magari in cantina o in garage, di farsi vivo, perché può essere prezioso per le differenti collezioni”.

50 ANNI DI CALCIO DILETTANTISTICO: MAGLIE STORICHE IN MOSTRA

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento