meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, pioggia
Sab, 02/03/2024 - 06:20

data-top

sabato 02 marzo 2024 | ore 07:19

Sicurezza stradale implementata

La Città metropolitana di Milano conferma il suo impegno nel contrastare l’incidentalità stradale implementando nell’area di Vanzaghello, Strada Statale 336 Dir, un dispositivo all’avanguardia nel garantire alti standard di sicurezza stradale e un maggior rispetto delle regole, a partire dal controllo della velocità.
Territorio - Sicurezza stradale (Foto internet)

Il “Progetto Sicurezza Milano Metropolitana”, il programma di sicurezza stradale di Città metropolitana di Milano finalizzato all’innalzamento degli standard di sicurezza sul territorio, si arricchisce di un nuovissimo dispositivo tecnologico di prevenzione e contrasto al superamento dei limiti di velocità, tra le prime cause dei numerosi incidenti stradali.
La Città metropolitana di Milano conferma il suo impegno nel contrastare l’incidentalità stradale verso il raggiungimento dell’obiettivo europeo “Zero vittime sulla strada” entro il 2050, implementando nell’area di Vanzaghello, Strada Statale 336 Dir, un dispositivo all’avanguardia nel garantire alti standard di sicurezza stradale e un maggior rispetto delle regole, a partire dal controllo della velocità. L’intervento, pianificato in un tratto stradale interessato negli ultimi anni da numerosi incidenti (47 tra il 2019 e il 2021 – Fonte ACI), prevede il posizionamento di un innovativo sistema di rilevazione della velocità istantanea bidirezionale collegato all’Ecosistema Titan, la piattaforma Cloud IoT di Safety21 in dotazione alla Polizia Locale, che sarà attivo da Sabato 24 giugno sulla “S.S. 336 Dir” al km 14+610 in direzione Magenta e al km 14+260 in direzione Cardano al Campo. Nel dettaglio, si tratta di un sistema, di recentissima approvazione Ministeriale, dotato di un sofisticato meccanismo di controllo indipendente della velocità, in grado di effettuare una doppia verifica della velocità rilevata non solo tramite radar ma anche tramite immagine e quindi di confermare in maniera inconfutabile i comportamenti illeciti dovuti al mancato rispetto dei limiti di velocità. L’attivazione di questo sistema di rilevazione puntuale, come previsto dal Progetto Sicurezza Milano Metropolitana, sarà accompagnata da una campagna di comunicazione geolocalizzata nell’area interessata dall’intervento e sulle direttrici interessate, finalizzata ad informare la cittadinanza dell’attivazione del dispositivo e delle finalità di sicurezza introdotte dal sistema di controllo delle velocità, sensibilizzando gli utenti a un maggior rispetto delle norme del Codice della Strada.
www.progettosicurezzamilanometropolitana.it

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento