meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mar, 16/04/2024 - 02:50

data-top

martedì 16 aprile 2024 | ore 03:26

'Corsa della Speranza'

Il 28 maggio torna la 'Corsa della Speranza', manifestazione ludico motoria non competitiva a sostegno della ricerca sui tumori pediatrici, organizzata dall'Associazione Bianca Garavaglia.
Busto Arsizio / Eventi - 'Corsa della Speranza'

Il 28 maggio torna la 'Corsa della Speranza', manifestazione ludico motoria non competitiva a sostegno della ricerca sui tumori pediatrici, organizzata dall'Associazione Bianca Garavaglia.

“Ringrazio l’associazione, in particolare Franca Garavaglia, che è riuscita a trasformare la cosa peggiore che possa capitare a una madre in un’iniziativa meravigliosa che da 36 anni offre speranza a bambini e famiglie – ha osservato oggi nel corso della presentazione l’assessore all’Inclusione Sociale Paola Reguzzoni - Invito tutti a partecipare, famiglie, ragazzi speciali, associazioni del terzo settore, perché il senso della manifestazione è il correre e camminare insieme. Il bisogno si supera uniti, da soli non si va da nessuna parte. La sensibilizzazione sulla necessità di sostenere la ricerca è un tema che riguarda tutti, che ricorda le nostre fragilità. Nascondere la testa sotto la sabbia non è un’opzione possibile”.

“Anch’io mi auguro che domenica la partecipazione sia davvero ampia, non solo gli sportivi saranno felici di partecipare a questo evento, supportato da una delle società più attive della città, l’atletica San Marco – ha aggiunto l’assessore allo Sport Maurizio Artusa –. Busto è città europea dello Sport perché può contare su società così competenti e disponibili, sempre pronte a fare in modo che attraverso lo sport si raggiungano importanti obiettivi sociali”.

La partenza è prevista domenica alle 10.30 da piazza Vittorio Emanuele Il, il via sarà dato dal campione bustocco di apnea, Umebrto Pelizzari, e sarà preceduta da un’attività di riscaldamento muscolare proposta da Trilogym Studio. Il percorso si snoderà per 5 chilometri lungo le vie centrali della città per poi concludersi di nuovo in piazza: sarà possibile correre, camminare, o semplicemente passeggiare, tutti insieme per un unico scopo. Per i più piccini è inoltre prevista una zona gioco/intrattenimento all’interno del cortile della biblioteca a cura dei ragazzi di “JustsoItalia” e de “Il Dondolibro”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento