meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 32°
Gio, 18/07/2024 - 14:50

data-top

giovedì 18 luglio 2024 | ore 15:59

Distretto 'Ma-Me-Bo'

La prima riunione informativa per il progetto del 'Distretto di interesse diffuso' afferente ai comuni di Marcallo, Mesero e Boffalora ha riscosso un grande successo. Disponibili contributi a fondo perduto di 5000€ per attività.
Commercio - Scambio di soldi generico

Importante partecipazione da parte delle imprese ed attività commerciali presenti all’interno del territorio del Distretto di interesse diffuso (DID) di Marcallo con Casone che vede ricomprese anche le Amministrazioni Comunali di Boffalora Sopra Ticino e Mesero, al primo incontro dedicato loro finalizzato alla presentazione del BANDO PER ACCEDERE A CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO SINO AD UN MASSIMO DI 5MILA EURO. All’incontro, accanto alle numerose realtà commerciali del territorio di Marcallo con Casone per l’Amministrazione è intervenuto l’Assessore al Commercio Sig. Oscar Zorzato, accompagnato dal Responsabile del settore territorio del Comune, arch. Daniele Rivolta mentre per la Confcommercio Territoriale di competenza è intervenuto il Direttore Dott. Simone Ganzebi nel ruolo non solo di rappresentante delle decine di imprese potenzialmente beneficiarie di questa opportunità ma anche nel ruolo di componente effettivo della Cabina di Regia del Distretto. Nel corso della serata, anche grazie ai dettagli rappresentati dalla Società incaricata alla stesura del Bando, Europartner SRL, sono stati fornite numerose anticipazioni a vantaggio dei potenziali beneficiari imprenditori riguardanti l’iter procedurale di deposito delle domande, le tipologie di spese ammissibili nonché le tempistiche cui far riferimento per la presentazione delle richieste di ottenimento dei contributi a fondo perduto.

“È stato solamente il primo dei tre incontri programmati sul territorio – informa il Presidente dell’Associazione, Luigi Alemani – dedicati ad informare preventivamente le imprese di quelle che sono le opportunità che Confcommercio insieme alle Amministrazioni Comunali di Marcallo con Casone nel ruolo di Comune Capofila e quelle di Mesero e Boffalora abbiamo desiderato e voluto fortemente portare sul territorio attraverso il progetto di realizzazione del Distretto attraverso il quale garantire il necessario e doveroso ascolto ad imprese che superato con enorme sforzo e sacrificio il lunghissimo periodo caratterizzato da una interminabile emergenza sanitaria sono state ulteriormente colpite da iniziative speculative che hanno pericolosamente inciso sulle leve di costo delle materie prime e approvvigionamento delle risorse energetiche ”.

“Sono aiuti quelli potenzialmente ottenibili dalle Imprese che presenteranno domanda di ottenimento dei contributi a fondo perduto oggettivamente importanti – sottolinea il Direttore Confcommercio, Simone Ganzebi – se parametrati a quelli che sono stati mediamente i livelli di aiuto garantiti attraverso i vari decreti Sostegni Bis, Ter, Quater o gli interventi di aiuto Governativi alle imprese che con enorme dedizione, sacrificio e passione, anche subendo numerose limitazioni nel corso della pandemia, che hanno rispettato per il bene di tutti, hanno visto ricevere mediamente livelli di aiuti da 1200 Euro circa a 2700 Euro circa. I 5mila Euro riconosciuti dal prossimo Bando del Distretto sono, pertanto, pari a 5 volte tanto l’aiuto minimo se non il doppio di quanto previsto per le imprese pericolosamente colpite dall’emergenza sanitaria. Naturalmente, come per tutti gli altri Distretti cui fa riferimento la nostra Confcommercio Territoriale gli Uffici dell’Associazione in Via Volta a Magenta sono immediatamente a disposizione per garantire a tutte le Imprese Associate interessate la consulenza necessaria per accedere ai contributi e predisporre in maniera ottimale la domanda di partecipazione al Bando”.

L’appuntamento tenutosi Martedì scorso a Marcallo sarà ripetuto Martedì 30 a Mesero presso l’aula consiliare del Palazzo Municipale alle ore 21:00 e, nel medesimo orario, il giorno successivo Mercoledì 31 Maggio a Boffalora Sopra Ticino presso la Sala Consiliare in Piazza IV Giugno, occasioni queste per le quali Confcommercio invita le imprese interessate, incluse quelle che non hanno potuto partecipare al primo appuntamento, ad intervenire per beneficiare di questa importante occasione che vede uno stanziamento complessivo a bando sui tre Comuni del Distretto per le attività commerciali pari a circa 75mila Euro.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento