meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 16°
Mer, 22/05/2024 - 00:50

data-top

mercoledì 22 maggio 2024 | ore 01:15

Fondazione per leggere: CivilWeek 2023

Non poteva mancare la Fondazione per Leggere. Forse il principale ente culturale sovratterritoriale del magentino, dell’abbiatense e dell’altomilanese ha ovviamente messo in campo una serie di eventi per la Civil week organizzata da Città Metropolitana di Milano.
Abbiategrasso - sede Fondazione per leggere con libri e persone

Non poteva mancare la Fondazione per Leggere. Forse il principale ente culturale sovratterritoriale del magentino, dell’abbiatense e dell’altomilanese ha ovviamente messo in campo una serie di eventi per la Civil week organizzata da Città Metropolitana di Milano come coda finale della Milano Design Week, il “vecchio” Salone del mobile con il suo fuorisalone. La logica è proprio la stessa, ma a tema culturale e cioè far vivere il luoghi della cultura questa volta non per le vie del capoluogo, ma nei paesi della provincia di Milano.

“Fondazione per Leggere è orgogliosa di partecipare alla Civil Week 2023”, ha commentato sabato il presidente Marcello Mazzoleni proprio fuori dalla sede dell’Ente: “Benvenuti a Palazzo Cittadini Stampa. Oggi è una giornata di apertura straordinaria della sede di Fondazione per Leggere, l'ente che coordina l'attività delle 60 biblioteche del territorio del sud-ovest e milanese e anche di alcuni comuni del nord pavese. È una giornata molto particolare perché abbiamo scelto di aprire le porte dei nostri uffici, dei nostri spazi e della nostra sede per farci conoscere ai nostri utenti di tutte le biblioteche”, spiega il presidente di Fondazione per Leggere Marcello Mazzoleni. “In particolare questa giornata prevede un banchetto con i libri usati, poi ci sarà la presentazione di libri e poi anche l'occasione per una visita guidata dagli spazi di Palazzo Cittadini Stampa, questa dimora del Seicento, che appunto dal 2015 ospita la sede dei nostri uffici. Di conseguenza è una bellissima iniziativa: abbiamo già ricevuto tantissime adesioni per regalare a tutta la cittadinanza del territorio un'opportunità per entrare a contatto con i luoghi della cultura, della storia e anche delle biblioteche dei nostri comuni”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento