meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 33°
Gio, 18/07/2024 - 16:50

data-top

giovedì 18 luglio 2024 | ore 17:25

461esima Festa del Perdono

Il centro di Corbetta ha ripreso vita tra bancarelle, street food, luna park e un programma di eventi che è continuato fino a lunedì 17, con la celebrazione dell’Anniversario dell’Apparizione miracolosa della Vergine.
Corbetta - Festa del Perdono 2023

Dopo gli anni di ferma dovuti alla pandemia, Corbetta ritorna in festa. Nella settimana post pasquale la città è tornata a celebrare la Festa del Perdono, giunta alla sua 461esima edizione, e la Solennità della Beata Vergine dei Miracoli, cui è dedicato il santuario cittadino di via Mazzini.
Il centro di Corbetta ha ripreso vita tra bancarelle, street food, luna park e un programma di eventi che continuerà fino a lunedì 17, con la celebrazione dell’Anniversario dell’Apparizione miracolosa della Vergine.
Il programma sarà ed è stato ricco, ed è iniziato con la processione solenne del mercoledì sera, dalla chiesa parrocchiale di San Vittore Martire fino al santuario mariano per l’acquisto della Santa Indulgenza e per la benedizione con la reliquia.
Giovedì si sono tenute le celebrazioni nell’esatta ricorrenza della Festa del Perdono, tradizionalmente il giovedì della settimana dopo Pasqua. In mattinata la comunità corbettese ha accolto il vescovo ausiliare e vicario episcopale per la zona IV della Diocesi di Milano Luca Raimondi, che ha celebrato la Messa Solenne cui hanno partecipato anche i sacerdoti del Decanato di Magenta e dei Sindaci del territorio. Non poteva mancare inoltre, come da tradizione, anche il ‘rito del Campari’ presso il Bar Colombo di Piazza Beretta. In serata, infine, il vescovo Delpini ha presenziato alla recita del Santo Rosario presso il santuario della Vergine dei Miracoli, cui è storicamente molto legato.
Gli eventi laici che fanno da contorno alle celebrazioni religiosi continueranno su tutta la settimana, e troveranno il loro culmine con lo spettacolo delle fontane danzanti, fissato per la serata di sabato 15 aprile in Piazza I° Maggio.
Tra domenica e lunedì continueranno invece le cerimonie religiose, con la celebrazione della Solennità della Vergine dei Miracoli nei riti domenicali officiati da don Giuseppe Galbusera, Rettore del Santuario. La messa sarà seguita dall’assegnazione del ‘Premio Suor Michelina’, in ricordo della consacrata corbettese e consegnato a chi si è distinto per generosità e testimonianza cristiana nell’ultimo anno.
Infine, lunedì 17 sarà celebrata l’esatta ricorrenza dell’apparizione miracolosa della Madonna che nel lontano 1555, secondo la tradizione, donò l’udito e la parola al corbettese Angelo Della Torre, nato sordo muto. Le cerimonie saranno presiedute da mons. Francesco Giovanni Brugnaro, vescovo emerito di Camerino.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento