meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 23°
Gio, 20/06/2024 - 07:50

data-top

giovedì 20 giugno 2024 | ore 08:00

'Dalle parti del cuore'

Si intitola 'Dalle Parti del Cuore', il nuovo videoclip Grazia Di Michele. "Il video - racconta Grazia - è stato realizzato da un giovanissimo ragazzo, Fabio Tata, che ho incontrato nella scuola dove insegno a Sora, in provincia di Roma".
Musica - Grazia Di Michele

Si intitola 'Dalle Parti del Cuore', il nuovo videoclip Grazia Di Michele. “Il video - racconta Grazia - è stato realizzato da un giovanissimo ragazzo, Fabio Tata, che ho incontrato nella scuola dove insegno a Sora, in provincia di Roma. Mi ha chiesto una mia canzone, voleva regalarmi un video fatto interamente da lui! Subito dopo aver ascoltato il brano ‘Dalle parti del Cuore’ ha chiesto due ore del mio tempo per poterlo girare, e la cosa mi è sembrata talmente buffa ed inusuale che ho acconsentito pur non avendo idea di cosa avesse in testa. Ha dato una sua interpretazione: la paura di lasciarsi andare ad un sentimento, perché in fondo è più facile amare che lasciarsi amare non sapendo mai dove si cade e dove si va”. A soli 3 mesi dall'uscita di Dall'altra parte, Grazia Di Michele a sorpresa torna con una struggente ballata romantica: una melodia ariosa, aperta, che affonda le radici nella tradizione musicale italiana e nello stesso tempo risente dell'influenza dei grandi classici della canzone d'oltreoceano. Dalle parti del cuore è un brano che parla d'amore senza affidarsi al sentimentalismo, ma andando a investigare con immagini semplici ed efficaci il dualismo tra mente e cuore in un crescendo di intensità e emozione. “Una storia d'amore vive e si alimenta nella misura in cui si è disposti ad amare e lasciarsi amare. Questa è l’unica strada per potersi ritagliare un angolo di felicità nel rapporto con gli altri e nel mondo. Eppure questi due sentimenti così elementari subiscono forti condizionamenti nella nostra società sempre più spinta verso un narcisismo edonistico.  Succede allora che prevalga la paura, il calcolo, il piacere effimero o semplicemente una logica razionale che ci allontana dalle relazioni più pure e naturali”. 

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento