meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto
Mar, 29/11/2022 - 10:50

data-top

martedì 29 novembre 2022 | ore 11:44

Schiamazzi e microvandalismi: identificati

Subito identificati. Schiamazzi e microvandalismi nella notte a Turbigo: gli autori, appunto, rintracciati già nella mattina successiva.
Turbigo - Polizia locale (Foto d'archivio)

Subito identificati. Schiamazzi e microvandalismi nella notte a Turbigo: gli autori, appunto, rintracciati già nella mattina successiva. L'episodio, nelle scorse ore, quando un gruppetto di giovani si è reso protagonista, prima di alcuni gesti di disturbo nel centro abitato, quindi anche consumando la cena comprata in un vicino supermercato al centro anziani e sporcando parte della stessa area, per poi trasferirsi in piazza Madonna della Luna e da qui rientrare a casa. Ma grazie al sistema di videsorveglianza, operativo nei pressi della casa dell’acqua, nel parco di Villa Gray e in piazza Madonna della Luna, ecco che gli agenti della Polizia locale sono riusciti, come detto, ad identificare tutti i soggetti (per la precisione, tre minorenni - un ragazzo e due ragazze di cui una proveniente da fuori paese - e un ventenne del posto, quest'ultimo portato al comando per tutte le procedure del caso; mentre per i minorenni, vista la particolare situazione, verranno notiziati sia i servizi sociali che al Tribunale dei Minori. "Spiace verificare come in alcuni casi ben circoscritti manchino le basi e l’attenzione genitoriale - ha commentato il comandante Fabrizio Rudoni - Non voglio sicuramente fare il genitore dei figli degli altri, però questo stato di fatto dovrebbe far riflettere in primis gli adulti sui modelli comportamentali che si stanno offrendo alle nuove generazioni. Grazie al cielo sul nostro territorio abbiamo casi circoscritti a poche unità, ma questo non basta per abbassare la guardia". "Non posso che condividere le parole del nostro comandante – ha aggiunto il sindaco, Fabrizio Allevi - invitando i genitori a prestare particolare attenzione ai comportamenti dei propri figli, mettendosi da subito in allarme nel riscontrare atteggiamenti devianti. Colgo l’occasione per ringraziare la Polizia locale, sempre presente sul territorio e sempre attenta a monitorare anche i piccoli episodi di vandalismo”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento