meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 27/11/2022 - 02:20

data-top

domenica 27 novembre 2022 | ore 02:39

"Bruciamo le bollette, non il futuro"

Martedi 20 settembre alle 18.15 Unione Popolare organizza un flash mob davanti al Comune di Legnano, in piazza San Magno, per denunciare il caro bollette.
Attualità - Bollette bruciate

Martedi 20 settembre alle 18.15 Unione Popolare organizza un flash mob davanti al Comune di Legnano, in piazza San Magno, per denunciare il caro bollette. "Daremo fuoco alle nostre bollette come atto simbolico e di denuncia nei confronti del governo che non sta facendo nulla di concreto per abbassare i conti dell'energia per le famiglie e le imprese italiane. Ricordiamo che l'energia oggi costa almeno 4 volte in più di quanto costasse 8 mesi fa, e tra poco si rischia un inverno in cui le fasce povere della nostra società non avranno abbastanza soldi per riscaldarsi adeguatamente. E' scandaloso che il Governo ci suggerisca di fare docce più brevi e abbassare la temperatura del riscaldamento; è scandaloso che qualcuno già pensi di mandare i nostri figli in didattica a distanza (DAD) per scaricare sulle famiglie i costi dell'energia. E' scandaloso che il Governo italiano non dica nulla contro la speculazione che le grandi multinazionali dell'energia stanno facendo sulle spalle della gente: ma a cosa serve un Governo se non a difendere e tutelare gli interessi e i diritti delle italiane e degli italiani?".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento