meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Mer, 05/10/2022 - 04:20

data-top

mercoledì 05 ottobre 2022 | ore 04:46

Maltempo: cantine allagate

L'intenso temporale ha lasciato qualche danno. Anche a San Giorgio su Legnano, dove il sindaco Claudio Ruggeri si è subito attivato per accertarne l'entità e mettere in moto strategie preventive per evitare che i disagi si ripetano.
Attualità - Maltempo: cantine allagate (Foto internet)

L'intenso temporale ha lasciato qualche danno. Anche a San Giorgio su Legnano, dove il sindaco Claudio Ruggeri si è subito attivato per accertarne l'entità e mettere in moto strategie preventive per evitare che i disagi si ripetano. "E' stata fatta la conta dei danni e con l'ufficio tecnico ho fatto visita agli abitanti della via Dalla Chiesa e vicolo della Rosa che hanno subito maggiori danni - scrive in una nota - soprattutto allagamento di cantine e tracimazione della fognatura". Gli oggetti delle cantine che sono stati travolti dall'allagamento sono stati portati alla piattaforma ecologica. Ruggeri ha preso atto del fatto che gli interventi, per quanto massicci siano stati finora per prevenire gli scompensi da allagamenti, esigono di essere potenziati. "Altre opere e interventi già programmati con Cap - spiega - vanno nella direzione di poter contenere meglio le bombe d'acqua, è una partita aperta con la natura che nel suo essere madre ci chiede costantemente rispetto". Se dunque il primo cittadino di piazza Quattro Novembre esprime la sua vicinanza alle famiglie delle case colpite dalle conseguenze delle precipitazioni atmosferiche, al contempo promette "Il costante impegno dell'amministrazione a completare i lavori programmati".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento