meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Mer, 05/10/2022 - 04:20

data-top

mercoledì 05 ottobre 2022 | ore 04:47

Chisura del ponte: tra pro e contro

Bernate Ticino, non sono mancati ovviamente i commenti dopo la decisione del primo cittadino di chiudere al traffico veicolare il ponte storico la domenica pomeriggio.
Bernate Ticino - Il Naviglio

Bernate Ticino, non sono mancati ovviamente i commenti dopo la decisione del primo cittadino di chiudere al traffico veicolare il ponte storico tutte le domeniche dalle 14 alle 18. Fin da subito l’opinione pubblica appare spaccata a metà tra chi sostiene che tale ordinanza porti valore aggiunto al paese e chi invece la considera un limite penalizzante sia per i cittadini bernatesi sia per coloro che giungono per godersi il paesaggio. Tra le voci ascoltate emergono due divergenti pareri: alcuni sostengono il sindaco, considerando più che giusto delimitare l’area al traffico, permettendo così a pedoni e ciclisti di vivere in tutta sicurezza sia l’alzaia sia il parco adiacente alla canonica. Mentre altri sono chiaramente contrari a limitare l’accesso al centro a favore di quelle poche biciclette che attraversano il ponte incuranti sia dei pedoni che degli automobilisti. Anche l’utilizzo della strada secondaria esterna al paese non agevola i cittadini che si trovano costretti a dover allungare di molto il loro percorso. Insomma, come per ogni decisione pubblica ci sono i pro e i contro. Solo il tempo permetterà una valutazione completa dei benefici di questa ordinanza e l’eventuale decisione di prorogarla anche per la prossima stagione estiva.
Bernate Ticino / Inchieste - Cittadini e ponte Bernate Ticino / Inchieste - Cittadini e ponte.1Bernate Ticino / Inchieste - Cittadini e ponte.2Bernate Ticino / Inchieste - Cittadini e ponte.3Bernate Ticino / Inchieste - Cittadini e ponte.4

PONTE CHIUSO LA DOMENICA: COSA DICONO I CITTADINI?

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento