meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 21°
Mer, 17/08/2022 - 23:20

data-top

giovedì 18 agosto 2022 | ore 00:27

Contratti con Gruppo CAP senza muoversi da casa

Gruppo CAP prosegue nel suo programma di transizione digitale con la digitalizzazione dei contratti. Voltura, subentro, allacciamento idrico, allacciamento fognario, adesione fondo perdite e domiciliazione bancaria: da oggi gli utenti potranno procedere direttamente da casa e in completa autonomia.
Milano / Territorio - Gruppo CAP

Gruppo CAP prosegue nel suo programma di transizione digitale con la digitalizzazione dei contratti. Voltura, subentro, allacciamento idrico, allacciamento fognario, adesione fondo perdite e domiciliazione bancaria: da oggi gli utenti potranno procedere direttamente da casa e in completa autonomia. Insomma, sarà ancora più semplice e veloce attivare il servizio di fornitura idrica con l’utility lombarda, senza considerare il risparmio in termini di carta, scartoffie e spostamenti. Si tratta di una delle prime iniziative di questo tipo per un’azienda del settore delle utility in ambito idrico. Ma come funziona? Basta andare sul sito di Gruppo CAP, accedere all’area personale (o registrarsi nel caso ancora non lo si sia fatto) e scegliere il servizio che si intende attivare. La compilazione del modulo è intuitiva e di facile comprensione, consente di inserire tutte le informazioni e di caricare tutti i documenti richiesti in pdf o in formato immagine. In particolare, per alcune pratiche sarà necessario inserire anche la copia fotografica della propria carta di identità. In ogni caso, è sempre possibile mettere in pausa la procedura, e riprendere in un secondo momento da dove si era interrotta. Una volta terminato l’inserimento dati anagrafici e il caricamento dei documenti, tramite mail si riceve un link al contratto completato e pronto per la firma, che avviene tramite il classico codice OTP (la password temporanea unica), mandato tramite SMS. Una semplificazione per tutti gli utenti, ma anche per la gestione interna delle pratiche, che la digitalizzazione dei processi renderà ancora più veloce ed efficiente, migliorando l’esperienza dei clienti con il loro fornitore del servizio idrico. La digitalizzazione dei contratti è un ulteriore passo sul sentiero della digital transformation iniziata da Gruppo CAP fin dalla presentazione del suo Piano di Sostenibilità nel 2019, che poggiava su tre direttrici: Sensibili, Resilienti e Innovatori, che ha avuto una accelerata per dare una risposta concreta ai problemi emersi a causa della pandemia. Tra le altre cose, infatti, fin dalla primavera del 2020 CAP ha digitalizzato e snellito le procedure per partecipare alle gare d’appalto a sostegno delle imprese partner. Gruppo CAP è anche presente su Alexa e Google Home, gli assistenti vocali che aiutano a semplificare la vita quotidiana in mille modi diversi. Per esempio, ricordando la scadenza della bolletta dell’acqua, fornendo remainder sui pagamenti e numeri di telefono utili in caso di necessità legate al servizio idrico, come contattare il servizio clienti e come recuperare il proprio codice utente.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento