meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Lun, 04/07/2022 - 23:20

data-top

martedì 05 luglio 2022 | ore 00:05

Il dono della Madonna di Fatima

Il bianco e l’azzurro che ricordano l’abito della Vergine Maria sono le tonalità che stanno addobbando Inveruno in vista dell’arrivo della Madonna Pellegrina di Fatima.
Inveruno - Il dono della Madonna di Fatima

Inveruno si appresta a vestirsi di ‘cielo’. Il bianco e l’azzurro che ricordano l’abito della Vergine Maria sono le tonalità che stanno addobbando il paese in vista dell’arrivo della Madonna Pellegrina di Fatima. “Faccio parte dell’apostolato mondiale di Fatima, l’associazione che diffonde il messaggio della Madonna ai fedeli in tutto il mondo - ci spiega don Marco Zappa - La statua arriva in Italia tutti gli anni. Il Santuario le affida il mondo, soprattutto in questo periodo, per approfondire il messaggio delle apparizioni e farle arrivare a tutti. Ora si riprende dopo il Covid, per questo desidero che sia il mio regalo alla nostra comunità, lo avevo promesso al mio ‘ingresso’ ma per ovvi motivi è poi rimasto tutto sospeso”. Stendardi ma anche decorazioni bianche e blu, un rimando al ‘cielo’ e alla preghiera, che sarà il tratto più significativo di questo pellegrinaggio. “Tre sono i momenti particolarmente significativi - ci spiega don Marco - L’arrivo domenica 29 maggio in piazza mercato; la processione del 4 giugno alle ore 21 con la consacrazione della Comunità pastorale; il saluto domenica 5 giugno alle ore 16. Ci sarà ovviamente, ogni giorno, come momento principale la messa della sera e il rosario con la predicazione. La sintesi del messaggio di Fatima: pregate, convertitevi, fate penitenza, aiutatemi a salvare le anime e consacratevi. Valori quanto mai importanti in questo periodo storico”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento