meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia
Sab, 05/12/2020 - 22:50

data-top

sabato 05 dicembre 2020 | ore 23:26

'Dal Risorgimento all'Unità d'Italia'

Un corso dell'Università di Magenta per riscoprire le nostre radici. Il prossimo appuntamento sarà il 22 febbraio con la conferenza ‘L’evoluzione dell’arte in Europa tra storia, leggenda e realtà’.
Attualità - Logo 150 anni Unità Italia

Un corso per celebrare il 150° compleanno della nostra patria e, allo stesso tempo, imparare qualcosa in più su questa primissima pagina della sua storia: s’intitola ‘Dal Risorgimento all’Unità d’Italia’ ed è organizzato dall’Università del Magentino. L’associazione di promozione sociale, nata per “operare un confronto ed una sintesi tra le culture delle precedenti generazioni e quella attuale”, organizza questo corso multidisciplinare per i suoi associati avvalendosi della collaborazione di professori qualificati, che dal 18 gennaio stanno tenendo al Teatro Lirico lezioni di storia, letteratura, musica, per affrontare a trecentosessanta gradi la costruzione della nostra Italia. Il prossimo appuntamento sarà il 22 febbraio con la conferenza ‘L’evoluzione dell’arte in Europa tra storia, leggenda e realtà’ e il calendario è fitto di incontri fino al 22 maggio, quando ‘Viva Verdi: la voce di un popolo’, storia del Risorgimento attraverso le note di Giuseppe Verdi, chiuderà il ciclo di incontri. Il 28 febbraio è la volta di ‘Il sentimento nazionale nella musica europea dell’Ottocento’, tenuto dal maestro Raffanini, così come l’altra lezione di musica del 7 marzo, ‘Patria Oppressa’; il 14 marzo si parlerà di cucina con ‘A Tavola nel Risorgimento’ di Silvano Vignati, mentre il 21 marzo si terrà una serata interattiva sull’inno nazionale intitolata ‘La Primavera d’Italia: Inno di Mameli’, per conoscere meglio il simbolo per eccellenza della nostra nazione dal punto di vista storico, letterario e musicale. Per partecipare occorre essere socio dell’Università: la quota annuale è di 20,00 euro per gli adulti di età superiore ai 28 anni e di 5,00 per i giovani dai 18 ai 28 anni; il corso costa 30,00 euro ma è gratuito per tutti gli studenti delle classi quinte della scuola superiore. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla segreteria (da lunedi a giovedi ore 16–18, sabato ore 10–12) presso la sede di Via 4 giugno, 80. Un momento di approfondimento culturale per riscoprire le nostre radici e capire veramente cosa è significato il 17 marzo 1861 per tanti uomini che credevano in una causa e hanno combattuto per vedere realizzato il sogno di un’Italia unita.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento