meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Lun, 15/07/2024 - 03:50

data-top

lunedì 15 luglio 2024 | ore 04:36

Previati: da Castano a Roma

L'arte di Gaetano Previati da Castano fino a Roma. Presentato, proprio nei giorni scorsi, ai Musei Vaticani, un testo sul grande artista.
Castano - Previati: da Castano a Roma

Il volume di Micol Forti ‘Gaetano Previati. Dalla mistica della Via Crucis alla sinfonia dei Notturni’ è un testo davvero significativo per chi ama l’arte del celebre artista. Il testo, concepito in occasione del centenario della morte dell’artista, presenta al pubblico i risultati delle ricerche che hanno appassionato importanti studiosi di Gaetano Previati: Fernando Mazzocca, Sergio Rebora, Elisabetta Staudacher e Monica Vinardi. Il percorso di studio e di lavoro ha coinvolto anche diversi settori dei Musei, in primis il Reparto di Arte Contemporanea con le approfondite ricerche storico-artistiche di Micol Forti e di Rosalia Pagliarani. Le 14 stazioni della Via Crucis (1901-1902), Georgica (1905) e il Notturno o Clair de lune (1908) sono stati oggetto di un esemplare restauro e di una serie di precise indagini diagnostiche che ci introducono nei segreti della particolarissima tecnica pittorica che contraddistingue Previati, considerato uno dei più originali pittori italiani tra i due secoli. Emerge così la straordinaria forza di un linguaggio visivo nuovo, dinamico, scandito da un tempo narrativo fatto di sequenze che sembra quasi anticipare quelle che saranno le modalità percettive del cinema. Per la presentazione pubblica del testo Giuseppe Pignatiello e parte dell’amministarzione di Castano Primo si sono recati ai Musei Vaticani di Roma per la particolare e preziosa occasione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento